24 ottobre 2009

Sci, la Poutiainen beffa le azzurre a Soelden

print-icon
pou

La Poutiainen ha vinto il gigante di Soelden, gara che ha dato il via alla stagione 2009-2010

La finlandese s'aggiudica lo slalom gigante che inaugura la stagione battendo la Zettel e l'azzurra Karbon che era in testa dopo la prima manche. Sfortunata Moelgg: era seconda, ma esce nella discesa conclusiva. Grave caduta e stagione finita per la Hosp

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

COMMENTA NEL FORUM DELLE OLIMPIADI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

La finlandese Tanja Poutiainen ha vinto lo slalom gigante di coppa del mondo di Soelden con il tempo di 2.24.96. Secondo posto per l'austriaca Kathrin Zettel con un ritardo di 1 centesimo. Terza, dopo essere stata al comando della prima manche, l'azzurra Denise Karbon con un distacco di 32 centesimi. Manuela Moelgg, 2/a dopo la prima manche, è uscita per un errore nella manche decisiva.

Ottima prima manche per le azzurre Denise Karbon e Manuela Moelgg nello slalom gigante femminile di Soelden, gara di apertura della stagione 2009-2010. Al termine della prima manche la Karbon è al comando in 1:11.52, la Moelgg è seconda in 1:11.76. Terzo posto per la finlandese Tanja Poutiainen in 1:12.14, quarto posto a 0"88 per l'austriaca Kathrin Zettel, quinto tempo a 1"04 per la svedese Maria Pietilae-Holmner, sesto tempo a 1"49 pari merito per l'altra austrica Michaela Kirchgasser e la slovena Tina Maze.

Stagione finita per l'austriaca Nicole Hosp caduta oggi nello slalom gigante di Soelden. Ha riportato la rottura dei legamenti crociati del ginocchio destro, e non di quello sinistro come detto in un primo momento dal portavoce della squadra austriaca. L'atleta - 25 anni, argento olimpico in slalom a Torino 2006 e campionessa mondiale nel gigante del 2007 - è stata operata in una clinica privata vicino a Innsbruck. Il 4 gennaio scorso aveva riportato un analogo infortunio al ginocchio sinistro.

Tutti i siti Sky