Caricamento in corso...
05 novembre 2009

Vela, Soldini-D'Alì ancora all'inseguimento

print-icon
spo

Soldini e D'Alì all'inseguimento di Initiative-Novedia alla 'Solidaire du Chocolat' (foto dal sito soldini.it)

Riconquistata la seconda posizione nella 'Solidaire du Chocolat', l'equipaggio italiano ha guadagnato qualche miglio nei confronti di Initiative-Novedia. Prossimo passaggio obbligato è St. Barth, nei Caraibi

Giovanni Soldini e Pietro D'Alì ancora all'inseguimento. Telecom Italia, riconquistata la seconda posizione pur navigando senza strallo e con una crepa nella paratia davanti all'albero, ha guadagnato qualche miglio nei confronti di Initiative-Novedia (al rilevamento delle ore 13 italiane sono distanti 103 miglia, 18 in meno di ieri alla stessa ora). Prossimo passaggio obbligato per Telecom Italia è St. Barth (distante attualmente 270 miglia), ma non è ancora certo il pit stop presso l'isola caraibica. La decisione dipenderà dalla possibilità di riparare le avarie di bordo nelle prossime ore. Al momento Telecom Italia viaggia ad una velocita' di 10 nodi, che rende possibile un prossimo attacco nei confronti di Initiative-Novedia e difficile un sorpasso da parte di Cheminees Poujolat, inseguitrice della barca italiana.

Da segnalare in questa prima edizione della Solidaire du Chocolat il numero di ritiri: diciassette Class 40 sono ancora in gara sui ventiquattro partiti. L'ultimo ritiro a causa di problemi al fissaggio della chiglia è del duo finlandese Romppanen e Ohman, su Tieto Passion.

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky