Caricamento in corso...
29 novembre 2009

Golf, Molinari fratelli d'Italia: sono campioni del mondo

print-icon
spo

I fratelli Molinari hanno conquistato la World Cup 2009 di golf (foto Ansa)

Francesco ed Edoardo entrano nella storia vincendo in Cina la World Cup. Battuta la coppia svedese Stenson-Karlsson. E sul primo successo iridato dell'Italia il presidente Federgolf confessa: "Ho scomesso una bella cifra su di loro". LE FOTO E IL VIDEO

L'Italia ha vinto per la prima volta nella sua storia la World Cup di golf. Protagonisti del successo i fratelli Francesco ed Edoardo Molinari che nel resort di Mission Hills, in Cina, hanno superato la coppia di svedesi, Henrik Stenson e Robert Karlsson, campioni in carica, e di irlandesi, Rory McIlroy e Graeme McDowell.

Un solo colpo per regalare all'Italia la prima coppa del mondo della storia del golf. I fratelli Francesco ed Edoardo Molinari hanno sfogato in un lungo abbraccio la gioia per il successo su Irlanda e Svezia che tinge d'azzurro l'albo d'oro della manifestazione iridata. "E' straordinario, non ci sono parole" ha detto Francesco, che dividerà con suo fratello Edoardo il premio da 1,7 milioni di dollari. "E' stato veramente molto duro tutti i giorni - ha proseguito il neo campione iridato - abbiamo giocato contro alcuni dei migliori golfisti al mondo: è stato tirato fino all'ultimo, ma quando il successo arriva così è ancora meglio".

Grande soddisfazione anche da parte del presidente della Federgolf, Franco Chimenti, che ha parlato in collegamento telefonico con SkySport24: "E' un momento storico, ma io me lo aspettavo. Ieri, per la prima volta nella vita, ho scommesso una cifra non proprio modesta sui nostri giocatori. Questi campioni, perché sono campioni, mi hanno fatto vincere anche dei soldi legittimi: i nostri ragazzi sono eccezionali, questo è un momento storico per il golf".

"In passato dovevamo qualificarci per la World Cup - continua Chimenti. Arrivavamo ventesimi e festeggiavamo: stavolta abbiamo partecipato di diritto e abbiamo vinto. Battere paesi che hanno milioni di tesserati sembrava impossibile, invece questi giocatori ci sono riusciti". Chimenti ha ricevuto i complimenti del presidente del Coni, Gianni Petrucci. "Mi ha mandato un messaggio straordinario: 'Sei grande, siete grandi'. E' vero, siamo grandi e ci faremo valere anche alle Olimpiadi", dice riferendosi al ritorno del golf sul palcoscenico a cinque cerchi. L'appuntamento è per Rio de Janeiro 2016.

ENTRA NEL FORUM ALTRI SPORT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky