Caricamento in corso...
10 dicembre 2009

Sci, la Coppa torna in Europa: Val d'Isere e Svezia

print-icon
wer

L'azzurro Werner Heel in azione: a Lake Louise è finito sul podio in discesa, secondo posto

In Val d'Isere, con il Criterium della prima neve, domani ci sarà una supercombinata, sabato un supergigante e domenica uno slalom gigante. Tutti sfidano l'asso svizzero Carlo Janka. Le donne sono invece impegnate ad Aare. LO SPECIALE OLIMPIADI

SCOPRI LO SPECIALE OLIMPIADI

ENTRA NEL FORUM ALTRI SPORT

Lasciato il Nord America, la Coppa del Mondo di sci alpino uomini torna in Europa e riparte dalla Francia. In Val d'Isere, con il Criterium della prima neve, domani ci sarà una supercombinata, sabato un supergigante e domenica uno slalom gigante. Tutti sfidano l'asso svizzero Carlo Janka dopo le sue tre vittorie in tre giorni a Beaver Creek.

In Europa sono tornate anche le donne, che però sono in Svezia, ad Aare, dove sabato gareggeranno in slalom gigante e domenica in slalom speciale. L'attesa maggiore è naturalmente per le gare francesi con Carlo Janka che sembra in grado di spazzare via tutti i rivali. Infatti guida non solo la classifica generale di Coppa del Mondo ma anche quella di supercombinata e di gigante mentre è secondo in quella di discesa.

L'Italia per ora è finita sul podio solo in  discesa, con il secondo posto di Werner Heel a Lake Louise. Per il resto c'è un po' di delusione e dunque cresce la voglia di riscatto con il ritorno in Europa e con l'arrivo delle gare sulle nevi italiane. Dopo la Val d'Isere, infatti, nel fine settimana successivo la Coppa farà tappa in Val Gardena e in Alta Badia con ben quattro gare.

Tutti i siti Sky