Caricamento in corso...
13 dicembre 2009

Mitica Pellegrini, oro e nuovo record: "E' per Castagnetti"

print-icon
fed

Federica Pellegrini, regina assoluta del nuoto italiano e mondiale, dedica il nuovo successo ad Alberto Castagnetti

Agli Europei di nuoto in vasca corta di Istanbul l'azzurra ha conquistato la medaglia d'oro nei 200 stile libero migliorando il suo precedente primato. La dedica è per l'ex ct, scomparso a ottobre: "Era con me dall'inizio alla fine della gara". LE FOTO

Nuova straordinaria impresa di Federica Pellegrini che agli Europei in vasca corta di Istanbul ha vinto la gara dei 200 stile libero (guarda le foto) nuotando in 1'51"17, nuovo primato mondiale sulla distanza (in vasca da 25 m). Per la campionessa olimpica e mondiale della distanza si tratta dell'11esimo record mondiale in carriera, il secondo in vasca corta, il primo stabilito senza la guida tecnica del Ct Alberto Castagnetti - scomparso improvvisamente il 12 ottobre scorso. "Sono molto contenta", ha detto la 21enne di Spinea, campionessa olimpica e mondiale dei 200 stile libero, che conquista il terzo oro ai continentali indoor sulla distanza, il primo per l'Italnuoto a Istanbul. "E' la prima volta che piango per gioia. Alberto era con me dall'inizio alla fine della gara", ha detto riferendosi al ct. "Non sono in forma; la sua scomparsa ha scombussolato la mia vita, ma come lui mi ha insegnato bisogna saper vincere quando si sta peggio. Dimenticare non si dimentica. Alberto era, è e resterà sempre il mio alter ego. Non lo dimenticherò. Ma era necessario voltar pagina per tornare a nuotare e ho dimostrato a me stessa di esserci riuscita".

Bronzo nella staffetta uomini - La staffetta azzurra composta da Marco Orsi, Federico Bocchia, Filippo Magnini e Luca Dotto ha vinto la medaglia di bronzo, nuotando in 1'23"64, nella gara 4X50 stile libero degli Europei in vasca corta. L'oro è andato alla Francia, l'argento alla Croazia. Male Filippo Magnini nella gara dei 200 stile libero, in cui si è piazzato soltanto quinto. A vincere è stato il tedesco Paul Biedermann in 1'39"81, davanti ai russi Daniil Izotov e Nikita Lobintsev. Quarto posto di Francesca Segat nei 400 misti donne. Oro alla britannica Hannah Miley (4'25"66), argento alla spagnola Mireia Belmonte Garcia e bronzo all'ungherese Zsuzsanna Jakabos.

COMMENTA NEL FORUM DI ALTRI SPORT


LE FOTO DELL'ORO CONQUISTATO AI MONDIALI DI ROMA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky