14 dicembre 2009

SKY Italia nel grande ciclismo, farà parte del Team SKY

print-icon
tea

Anche SKY Italia entra nel mondo del grande ciclismo con il Team SKY

L'annuncio ufficiale di British Sky Broadcasting. Andrea Zappia, Vice President SKY Sport Channels: "Ci consentirà di essere protagonisti in uno sport che ha un radicamento profondissimo nel nostro Paese, fatto di passione popolare, tradizione, storia"

RIGUARDA LO SPECIALE GIRO D'ITALIA

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Ci sarà anche Sky Italia tra i marchi protagonisti della prossima stagione del grande ciclismo internazionale.  British Sky Broadcasting ha annunciato oggi che Sky Italia è entrata a far parte di Sky Pro Cycling. Il “Team Sky”, di cui Dave Brailsford è Team Manager, è stato creato da BSkyB nel febbraio 2009. Ha ricevuto quest’autunno una licenza quadriennale UCI Pro e affronterà la sua prima competizione in occasione del Tour Down Under di gennaio. 

Il team ha già forti legami con l’Italia: una base di allenamento in Italia, tre corridori italiani (Davide Viganò, Dario Cioni e Morris Possoni) e una partnership con la Pinarello, casa italiana che produce biciclette. Inoltre, la British Cycling’s academy, nella quale Max Sciandri contribuisce a formare i futuri talenti britannici, ha sede in Toscana. 

“Siamo entusiasti di partecipare alla grande avventura del Team Sky – ha detto Andrea Zappia, Vice President Sky Sport Channels – che ci consentirà di essere protagonisti in uno sport che ha un radicamento profondissimo nel nostro Paese, fatto di passione popolare, tradizione, storia.  Sky condivide con gli altri partner di questa entusiasmante avventura la passione per l’eccellenza che, siamo certi, sara’ di ispirazione ulteriore per il nostro team”.

Sky Italia sarà rappresentata in seno all’organo direttivo di Sky Pro Cycling. Robert Tansey, presidente dell’organo direttivo e Brand Marketing director di BSkyB, ha detto: “Abbiamo i partner ideali per il team. Diamo il benvenuto a Sky Italia. L’Italia – ha detto ancora - ha una forte cultura del ciclismo su strada, grazie ai suoi corridori e alle case produttrici, e ciò si rispecchia nel nostro team. C’è grande passione per questo sport e siamo lieti che Sky Italia si sia unita a noi”.

“E per quanto riguarda British Cycling, non solo ha dato prova di successi internazionali nello sport ma sta anche collaborando intensamente con BSkyB per dare alle persone l’ispirazione a uscire e andare in bicicletta. Team Sky è un progetto estremamente interessante e di grandi ambizioni: non solo quella di vincere con stile e con il giusto approccio ciclistico, ma anche quella di invogliare il pubblico a divertirsi andando in bicicletta”.

“Dave Brailsford ha creato un incredibile gruppo con corridori, allenatori e staff e siamo ansiosi di vedere il debutto di Team Sky il mese prossimo, in occasione del Tour Down Under”. Anche News Corporation ha scelto di entrare a far parte del Team Sky.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky