04 gennaio 2010

Il Team SKY si presenta a Londra. Wiggins: "Sogno il Tour"

print-icon
wig

Bradley Wiggins sogna di arrivare in giallo a Parigi

Prima una parata di cicloamatori per le vie della Capitale inglese, poi la presentazione della squadra: la City tiene a battesimo il neonato Team Sky, giovane e ambizioso, alla sua prima stagione nel Pro Tour. Il capitano: "Possiamo fare bene ovunque"

Prima una parata di cicloamatori per le vie di Londra, poi la presentazione della squadra: la City tiene a battesimo il neonato Team Sky, giovane e ambizioso, alla sua prima stagione nel Pro Tour. La squadra, voluta da James Murdoch (quartogenito del magnate dell'editoria Rupert), nasce con l'ambizione di vincere nel giro di cinque anni il Tour de France.

E per centrare il traguardo della Grande Boucle è stata allestita una squadra di giovani promesse in cerca di affermazione. Ventisei corridori, di 11 nazionalità, con maggioranza inglese (7). Capitano in pectore Bradley Wiggins (tre ori olimpici, quarto all'ultimo Tour), team principal Davd Brailsford, già responsabile del programma olimpico della Federazione britannica. Budget senza eguali nel ciclismo: circa 30 milioni di euro, da ripartire tra le corse su strada, in pista, Bmx e la promozione della bicicletta in Gran Bretagna.

Un investimento dunque giustificato non solo dai traguardi sportivi prefissati ma anche dalla voglia di sviluppare il ciclismo di base. Ma Team Sky parla anche italiano, e non solo per le biciclette Pinarello, le selle Prologo, o la presenza di tre corridori italiani (Dario Cioni, Moris Possoni e Davide Vigano'). Sulle maglie neroblu campeggia anche il marchio di Sky Italia, partner dell'avventura ciclistica della sorella britannica BSkyB. "Una sottile linea separa la vittoria dalla sconfitta - le parole di Brailsford -. La nostra priorità è quella di mettere i nostri corridori nelle condizioni di esprimersi al meglio". Il debutto è atteso tra due settimane in Australia, al Down Under Tour. Quindi le classiche di primavera, prima del Giro d'Italia e del Tour de France. "Il sogno è di arrivare a Parigi con la maglia gialla - ha spiegato Wiggins -. Siamo una squadra giovane che può fare bene in qualsiasi corsa".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT


COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Tutti i siti Sky