Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 gennaio 2010

Giro d'Italia 2010: la bella Yolanthe scopre la maglia rosa

print-icon
gir

La splendida Yolanthe Cabau "scopre" la maglia rosa del Giro 2010

Presentate oggi all’interno della mostra Pitti Uomo nella monumentale Fortezza Da Basso a Firenze le 4 maglie dei leader di classifica del Giro d'Italia 2010, al via il prossimo 8 maggio da Amsterdam. GUARDA LA FOTOGALLERY

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

C’era il pubblico delle grandi occasioni per la presentazione delle quattro prestigiose maglie del Giro d’Italia 2010 avvenuta oggi all’interno della mostra Pitti Uomo nella monumentale Fortezza Da Basso a Firenze. Il folto pubblico, impreziosito dalla presenza di campioni del pedale come Ivan Basso, Damiano Cunego (rispettivamente vincitori del Giro 2006 e 2004) e Giovanni Visconti (che ha indossato per otto giorni la Maglia Rosa nel Giro 2008) ha potuto ammirare le maglie di leader della Corsa Rosa che Yolanthe Cabau Van Kasbergen, ventiquattrenne attrice e presentatrice olandese molto famosa in patria, nonchè madrina del Giro 2010, ha indossato per la gioia dei presenti.

L’apice dello show si è toccato naturalmente con la presentazione della nuova Maglia Rosa di leader della classifica generale.
Rosa come “La Gazzetta dello Sport” che nel lontano 1909 creò il Giro d’Italia (anche se la prima Maglia Rosa venne indossata nel 1931 da Learco Guerra anche detto “la locomotiva umana” nella sua Mantova).

Si è passati quindi alla presentazione della Maglia Verde, che dal 1974 identifica il leader della classifica degli scalatori, pur essendo stata istituita classifica nel 1933, rappresenta i valori legati alla montagna, alla scalata, alla fatica e alla resistenza.

A quel punto, nella sorpresa di tutti i presenti, la madrina del Giro, ha indossato la grande novità del Giro 2010: la nuova Maglia Rosso Passione che sostituisce la Maglia Ciclamino nella classifica a punti. Rossa come il fuoco, rossa come la passione di uno scatto verso il traguardo. Velocità, potenza, regolarità e astuzia sono infatti i valori e le caratteristiche che dovrà avere chi ambisce a portare questa casacca su strade e stradine della Penisola.

Yolanthe ha quindi indossato anche la Maglia Bianca Candido Cannavò che sarà assegnata al corridore di età inferiore ai 24 anni meglio piazzato nella classifica generale. Giovinezza, freschezza, entusiasmo e coraggio sono i valori che questa casacca intende promuovere e rappresentare. Il suo inserto rosa è un augurio per un futuro di gloria.