Caricamento in corso...
16 febbraio 2010

Vela, Mascalzone sfiderà Oracle. Onorato: "Siamo onorati..."

print-icon
cop

Gli americani di Oracle rimirano la Coppa America appena strappata ad Alinghi

Vincenzo Onorato, capo team di Mascalzone Latino, Challenger of record della prossima edizione di Coppa America: "Oracle è composta da persone per bene, gente onesta e autentici sportivi come non è stato con Alinghi. Sarà una Coppa certamente migliore"

ENTRA NEL FORUM ALTRI SPORT

"E' una responsabilità che accettiamo con grande onore e passione, la passione di sempre per la vela. Sono certo che verrà fuori un buon lavoro". Sono le parole Vincenzo Onorato, capo team di Mascalzone Latino, Challenger of  record della prossima edizione di Coppa America.

"Con Russell Coutts siamo vecchi amici, Oracle è composta da persone per bene, gente onesta e autentici sportivi come non è stato con Alinghi, ma questi sono discorsi che ormai appartengono al passato", dice. Lo sfidante di riferimento scelto da Oracle, fresco vincitore del trofeo velico, ha infatti un ruolo importante nel determinare le regole che verranno definite per quanto  riguarda le modalità di svolgimento della prossima edizione.

"Tra noi, Oracle e gli amici della Louis Vuitton c'è sempre stato feeling, per cui sarebbe bellissimo ritrovare la Louis Vuitton; è auspicabile, ma è presto per dirlo - afferma Onorato -. Adesso è il momento di goderci questa straordinaria vittoria, che rappresenta il cambio di un'era per una Coppa America che sarà sicuramente migliore".

Tutti i siti Sky