12 marzo 2010

Acuto di Bennati alla Tirreno-Adriatico, beffato Petacchi

print-icon
ben

Volata vincente per Daniele Bennati a Monsumanno Terme nella terza tappa della Tirreno-Adriatico

Il velocista azzurro, che ha preceduto in volata lo spezzino e l'austriaco Eisel sul traguardo di Monsumanno Terme, è ora anche il leader della corsa. Lo slovacco Sagan ha vinto la quinta tappa della Parigi-Nizza, Contador sempre in vetta alla generale

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Tirreno-Adriatico - Daniele Bennati ha vinto in volata la terza tappa della Tirreno-Adriatico di ciclismo, da San Miniato a Monsumanno Terme (Pistoia) di 159 km. Il velocista azzurro grazie all'abbuono è diventato il nuovo leader della corsa strappando la maglia azzurra al tedesco Linus Gerdemann. Allo sprint Bennati ha preceduto Alessandro Petacchi e l'austriaco Bernhard Eisel. 

Parigi-Nizza - Lo slovacco Peter Sagan (Liquigas), 20 anni, ha vinto la quinta tappa della Parigi-Nizza, bissando il successo di due giorni fa ad Aurillac. Lo spagnolo Alberto Contador (Astana) ha conservato la maglia gialla di leader quando mancano due frazioni al  termine della corsa. Sagan ha attaccato a due chilometri dall'arrivo, precedendo di due secondi l'avanguardia del plotone guidata dall'italiano Mirco Lorenzetto. Terzo l'altro spagnolo Alejandro Valverde, che con i quattro secondi di abbuono ha ridotto a 20 il distacco da Contador in classifica generale. Quarto il francese Mathieu Ladagnous, davanti al tedesco Jens Voigt.

Guarda anche
Boonen vince a Montecatini. Parigi-Nizza, brilla Contador
Gerdemann trionfa nella prima tappa della Tirreno-Adriatico
Bonnet vince alla Parigi-Nizza. Scatta la Tirreno-Adriatico

Tutti i siti Sky