13 marzo 2010

Razzoli subito fuori nell'ultimo slalom, vince Neureuther

print-icon
giu

Razzo al suolo nell'ultimo slalom speciale della stagione

Il campione olimpico è uscito dopo una ventina di secondi di gara nella prima manche dello speciale di Garmisch. Trionfa l'idolo di casa, Moelgg chiude ottavo. Tra le donne successo della Schild, malissimo le azzurre: Costazza solo dodicesima

RIGUARDA LO SPECIALE OLIMPIADI

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE OLIMPIADI

Slalom uomini - Il campione olimpico Giuliano Razzoli è finito subito fuori nell'ultimo slalom della stagione, a Garmisch Partenkirchen. Pettorale 8, dopo una ventina di secondi di gara e quando aveva fatto segnare il miglior intermedio, Razzoli è scivolato sullo sci interno lungo la ripida pista tedesca. Arrivato al traguardo, Razzoli ha allargato le braccia all'indirizzo dei suoi numerosi tifosi che, in una selva di tricolori hanno occupato tutta la parte alta della grande tribuna dello stadio dello sci. Per Razzoli c'è stato un lungo e caloroso applauso. Il campione di casa Felix Neureuther, secondo successo in carriera, ha vinto a Garmisch l'ultimo slalom di coppa del mondo, ultima gara individuale della stagione 2009-10, con il tempo di 1.43.63. La coppa di disciplina è stata vinta dall'austriaco Reinfried Herbst. Secondo nella gara di oggi e' risultato lo svizzero Silvan Zurbriggen in 1.43.92 e terzo lo svedese Andre Yhere in 1.43.98. Per l 'Italia l'unico azzurro nella classifica finale è Manfred Moelgg che ha chiuso in 1.44.92.

Slalom donne - L'austriaca Marlies Schild, terzo successo stagionale, ha vinto lo slalom speciale di Garmisch, gara conclusiva della coppa del mondo 2009-10, con il tempo di 1.49.57. seconda l'austriaca Kathrin Zettel in 1.50.77 e terza la tedesca e campionessa olimpica Maria Riesch in 1.51.47 che così ha vinto la coppa di disciplina per soli tre punti di vantaggio sulla Zettel. Male le azzurre anche in questa ultima gara: Manuela Moelgg è uscita nella seconda manche dopo essere stata addirittura 25/a nella prima. Chiara Costazza, in 1.52.54, e' stata la migliore italiana ma è arrivata solo 12/a mentre Nicole Gius, la terza ed ultima azzurra in gara in questo slalom finale, ha chiuso in 1.52.59, 13/a posizione. Le due azzurre avevano sbagliato completamente la prima manche chiudendola in 16 esima e 17 esima posizione. Sono state decisamente più brave nella seconda. Ma ormai era troppo tardi. Allo slalom finale non ha partecipato l'americana Lindsey Vonn che si è voluta riposare dopo avere conquistato ieri la sua terza consecutiva coppa del mondo oltre alle coppe di discesa, supergigante e supercombinata con 11 successi stagionali, un oro ed un bronzo olimpici: un stagione da incorniciare. Non ha invece lasciato perdere la sua rivale Maria Riesch, tedesca di Garmisch come Felix Neureuther, il vincitore dello slalom uomini.

Guarda anche

Sci: Vonn e Janka campioni del mondo. Simoncelli secondo
Sci, vincono Guay e Maze. Ma a Garmisch è Buechel show

Tutti gli articoli su Giuliano Razzoli

Tutti i siti Sky