Caricamento in corso...
13 marzo 2010

Tirreno-Adriatico, Scarponi fa sue tappa e maglia di leader

print-icon
mic

Michele Scarponi ha vinto per distacco la quarta tappa della Tirreno-Adriatico

Il ciclista della Androni Diquigiovanni, che ha trionfato nell'ultima edizione della corsa dei due mari, ha vinto per distacco la quarta frazione da San Gemini a Chieti. La Parigi-Nizza parla spagnolo, tappa a Tondo, Contador sempre in testa

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Tirreno-Adriatico - Il corridore italiano Michele Scarponi della Androni Diquigiovanni ha vinto per distacco la quarta tappa della Tirreno-Adriatico di 243 km da San Gemini a Chieti. Dietro al marchigiano, vincitore della scorsa edizione della Corsa dei Due Mari, staccati di 14" il francese Benoit Vaugrenard (Franaise des Jeux) e gli italiani Leonardo Bertagnolli (Androni Diquigiovanni) e Stefano Garzelli (Acqua e Sapone). Scarponi ha così conquistato anche la maglia di leader della classifica generale togliendola all'altro italiano Daniele Bennati.

Parigi-Nizza -
Lo spagnolo Xavier Tondo ha vinto per distacco la sesta tappa della Parigi-Nizza a Tourrettes-sur-Loup dove il suo connazionale Alberto Contador (Astana) ha conservato la maglia di leader della corsa alla vigilia dell'arrivo sulla costa azzurra. Lo spagnolo della Cervelo, ultimo sopravvissuto ad una lunga fuga che ha avuto tra i suoi protagonisti anche Damiano Cunego, è riuscito a mantenere una manciata di secondi di vantaggio e a presentarsi solo sul traguardo. Alle sue spalle, Alejandro Valverde e Peter Sagan, con Contador che, pur concedendo gli abbuoni agli avversari, ha conservato il comando della classifica generale. Primo degli italiani, Daniele Righi al decimo posto.

Guarda anche

Acuto di Bennati alla Tirreno-Adriatico, beffato Petacchi
Boonen vince a Montecatini. Parigi-Nizza, brilla Contador
Gerdemann trionfa nella prima tappa della Tirreno-Adriatico
Bonnet vince alla Parigi-Nizza. Scatta la Tirreno-Adriatico

Tutti i siti Sky