16 aprile 2010

Il Giro d'Italia dedicherà una tappa a Raimondo Vianello

print-icon
cam

La camera ardente del compianto Raimondo Vianello

Lo ha deciso il direttore della corsa rosa Zomenian: "Sarà la tappa del 15 maggio che va da Marina di Carrara a Montalcino. In quell'occasione una comparsa parteciperà alla gara mimando il ciclista Birocci, personaggio di uno sketch dello stesso Vianello"

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

"Abbiamo deciso di dedicare alla memoria di Raimondo Vianello una tappa del Giro d'Italia, quella del 15 maggio, che parte da Marina di Carrara e arriva a Montalcino". Lo ha detto il direttore della corsa rosa, Angelo Zomenian, durante la presentazione, oggi al festival d'animazione Cartoons on the bay, della crono-ciclistica Cartoons on the bike, evento speciale della rassegna, che si svolgerà sabato.

"Abbiamo pensato alla tappa del 15 maggio perchè sarà a un mese esatto dalla scomparsa di Vianello - ha aggiunto - in quell'occasione una comparsa (che potrebbe essere un personaggio noto, che Zomenian ancora non vuole svelare) parteciperà alla gara mimando il ciclista Birocci, il personaggio dello sketch di Vianello che per tanti anni ha avvicinato Vianello al ciclismo. Partirà in testa al gruppo e dopo 10 minuti andrà in fuga, e lo stesso verrà riproposto all'arrivo. Ci sembra il modo migliore per ricordare Vianello, amante del ciclismo e amico del Giro d'Italia e anche conduttore per un anno, nel 1994, del Processo alla tappa".

Guarda anche
Ciclismo: tulipani rosa al Giro, il Team Sky sarà al Tour
Giro d'Italia, 22 squadre iscritte. C'è anche il Team SKY
Giro 2010: sullo Zoncolan con dedica alla Protezione Civile
Giro d'Italia, gay sul podio invece delle miss: è polemica
Giro d'Italia 2010: la bella Yolanthe scopre la maglia rosa

Tutti i siti Sky