08 maggio 2010

Cricket, ex ct pakistano ai giocatori: "Ritardati mentali"

print-icon
pak

La notizia sul giornale "Dawn"

Il giornale "Dawn" riporta le parole di Intikhab Alam messe a verbale nel corso dell'incontro dell'ex ct con la commissione d'inchiesta voluta dalla federazione pachistana: alcuni giocatori "non sapevano nemmeno come vestirsi e parlare nel mondo civile"

Il giornale inglese "Dawn” ha riportato le parole di Intikhab Alam, l'ex ct della nazionale pakistana di cricket che ha accusato alcuni giocatori di essersi comportati "come dei ritardati mentali" nel corso del tour in Australia giocato all'inizio dell'anno. Il giornale cita le dichiarazioni di Alam messe a verbale nel corso dell'incontro dell'ex ct con la commissione d'inchiesta voluta dalla federazione pachistana dopo le cattive prestazioni della squadra.

Alam ha spiegato alla commissione che alcuni giocatori non avevano idea di "come ci si comportasse quando chiamati a rappresentare il paese" e che "non sapevano nemmeno come vestirsi e parlare nel mondo civile” e ha indicato quale pessimo elemento il giocatore Shoaib Malik, "uno che con la sua attitudine negativa è sempre presente negli intrighi della squadra". Dopo il tour in Australia, chiuso dal Pakistan con 3 sconfitte nei test-match e altre 5 in incontri di un giorno, Alam è stato rimpiazzato da Waqar Younis.

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

Tutti i siti Sky