31 luglio 2010

Atletica: La Mantia, salto d'argento. Incerti di bronzo

print-icon
la_

Simona LaMantia conquista l'argento nel salto triplo (foto ap)

Agli Europei di Barcellona l'azzurra conquista il secondo posto nel triplo. La 30enne palermitana è giunta terza nella maratona alle spalle della Balciunaite e della Yulamanova. Gibilisco finisce quarto nel salto con l'asta

Salto d'argento - Quinta medaglia, la terza d'argento, per l'Italia dell'atletica impegnata negli Europei di Barcellona. L'ha conquistata la palermitana Simona Lamantia, seconda nella gara del salto triplo donne, con la misura di 14.56. L'ucraina Olha Saladuha ha conquistato la medaglia d'oro con 14,81, mentre la belga Svetlana Bolshakova si è classificata terza ottenendo il bronzo.

Maratona di bronzo - L'italiana Anna Carmela Incerti ha conquistato la medaglia di bronzo nella maratona femminile dei campionati europei di Barcellona. L'oro è andato alla lituana Balciunaite, l'argento alla russa Yulamanova.La Incerti, palermitana di 30 anni, porta all'Italia la quarta medaglia di questi Europei di atletica. In precedenza erano arrivati gli argenti di Alex Schwazer nella marcia 20 km e di Nicola Vizzoni nel lancio del martello e il bronzo di Daniele Meucci nei 10 mila metri.

Prima in lacrime, poi sorridente e felice: così Anna Carmela Incerti dopo la sorprendente medaglia di bronzo nella maratona degli Europei. "Non me l'aspettavo proprio, è stata una sorpresa - ha detto l'azzurra -. Il mio allenatore ci ha sempre creduto e me lo diceva, io invece speravo di arrivare nelle prime cinque. Per me questo bronzo vale oro: ci ho creduto dall'inizio alla fine e forse alla fine mi sono anche un po' accontentata".

Asta di legno -  Giuseppe Gibilisco ha mancato il podio nella finale del salto con l'asta. L'atleta azzurro ha fallito per tre volte la misura di cinque metri e 85 centimetri dopo avere saltato il suo primato stagionale di 5,75, valso il quarto posto nella gara odierna.

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

Tutti i siti Sky