11 agosto 2010

Europei, la Pellegrini in finale negli 800sl: punto al podio

print-icon
pel

Federica Pellegrini vola in finale degli 800 sl

L'azzurra lotterà per una medaglia domani sulla distanza lunga. In batteria ha chiuso con il tempo di 8'32"94: "Ho rotto il ghiaccio, sono curiosa di capire dove posso arrivare". Nei tuffi, nel trampolino da un metro vince l'ucraino Iliya Kvasha

Guarda le foto di tutte le medaglie azzurre

Federica Pellegrini si è qualificata per la finale degli 800 stile libero agli Europei di nuoto di Budapest. La campionessa azzurra, nella sua gara di esordio al torneo continentale, centra il passaggio con il quinto tempo di 8'32"94. La più veloce è stata la diciassettenne irlandese, Grainne Murphy, in 8'28" 91. La finale è in programma domani. “Sono soddisfatta – dichiara la 22enne campionessa olimpica, mondiale ed europea, al primo 800 internazionale della carriera in vasca da 50 -. Ho rotto il ghiaccio senza grande fatica. Sono curiosa: voglio capire dove posso arrivare su questa distanza che vorrei entrasse a far parte del mio programma-gare abituale". Il primo obiettivo era centrare una finale senza disperdere troppe energie, toccando non lontano dal personale (8'27"34). "Sono cosciente di poter progredire molto in finale - assicura l'atleta del Circolo Canottieri Aniene, allenata da Stefano Morini, responsabile tecnico del centro federale di Verona -. Se ci riuscissi e restassi fuori dal podio sarei comunque contenta".

Tuffi -
L'ucraino Iliya Kvasha ha vinto la medaglia d'oro nei tuffi dal trampolino da un metro agli Europei di Budapest. L'argento è andato al tedesco Patrick Hausding, il bronzo allo spagnolo Javier Illana. Michele Benedetti ha concluso al sesto posto, l'altro azzurro Christopher Sacchin all'ottavo.

Tutti i siti Sky