09 settembre 2010

Notturna di Milano: vincono Howe, LeMaitre e la Semenya

print-icon
spo

Andrew Howe torna a vincere nei 200 metri e abbandona temporanemente il salto in lungo

Il meeting di atletica tenutosi all'Arena Civica di Milano riporta il sorriso sul volto dello sprinter italiano che si era dato al salto in lungo: corre e vince i 200. Successi anche per la sudafricana Caster Semenya e per il francese più veloce del mondo

Andrew Howe, primatista italiano di salto in lungo, si è riscoperto sprinter di primo livello vincendo la gara dei 200 metri alla Notturna di Milano con il tempo di 20"30, due centesimi sopra il primato personale fissato nel 2004. "Sono allibito, nemmeno io mi aspettavo di andare tanto forte", ha commentato l'azzurro, che ha preceduto lo svizzero Mark Schenberger ed Emanuele Di Gregorio e negli ultimi metri ha trovato anche il tempo per alzare le braccia e voltarsi verso le tribune. "Ora inizia un nuovo Howe - ha detto - mi dedicherò solo alla velocità e accantonerò il salto in lungo finché il piede non sarà guarito del tutto: sarà la mia redenzione".

Con il tempo di 1'58"16 la sudafricana Caster Semenya ha invece dominato la gara dei 400 metri in programma all'Arena Civica. La campionessa mondiale in carica ha dominato la gara, rallentata dalla caduta in cui all'inizio del secondo giro è finita a terra l'azzurra Elisa Cusma. Dietro la Semenya (che ha realizzato la 5a miglior prestazione mondiale dell'anno), sono arrivate le francesi Hind Dehiba e Fanjanteine Felix.

Nei 100 metri il francese Christophe LeMaitre ha battuto tutti registrando il tempo di 10"18: partito piuttosto male, il campione europeo ha staccato tutti verso i 50 metri: dietro di lui sono arrivati l'italiano Emanuele Di Gregorio e il nigeriano Peter Emelize. Al termine della sua 17.a gara stagionale (mai sopra i 10"24), è soddisfatto del successo ma non del tempo. "Come al solito sono partito male, ma poi ho recuperato - ha spiegato - Il tempo non è il massimo, ma ero qui a Milano solo per vincere".

Commenta nel forum altri sport

Tutti i siti Sky