15 settembre 2010

La Pellegrini rivela: se avessi un figlio lascerei il nuoto

print-icon
fed

La campionessa di nuoto, Federica Pellegrini

La detentrice del record del mondo dei 200 e 400 metri stile libero svela alcuni aspetti della sua vita privata: "Voglio sposarmi e avere un bambino, ma spero arrivi dopo le Olimpiadi perchè nel caso mi ritirerei. Sono molto gelosa, credo in Dio". VIDEO

Federica Pellegrini è stata l'ospite "Numero Uno" dell'esordio del "Chiambretti Night" su Canale 5 ieri sera. Dopo aver accettato la proposta del conduttore di ballare in pista e di imitare l'accavallarsi delle gambe alla Sharon Stone in "Basic Istinct", la Pellegrini ha rivelato fobie ("ho paura dell'acqua profonda e poi ho scoperto di soffrire di asma e ci ho lavorato con il mio psicologo") e passioni ("amo molto lo shopping e amo la femminilità"). La campionessa non si è imbarazzata neanche quando Chiambretti ha svelato il suo sogno erotico al limite del feticismo ("fare sesso sui tacchi negli spogliatoi").

Spazio anche al nuoto, naturalmente: "lo sport dà disciplina - ha spiegato la Pellegrini - c'è bisogno di carattere; io ho fatto solo nuoto nella mia vita, 5 ore di allenamento al giorno; forse mi mancava qualcosa all'inizio, ma adesso sento di non aver perso niente". La rivelazione avviene quando Chiambretti le chiede se si sposerà: "Credo in Dio e nel matrimonio, ma dopo le Olimpiadi; se dovesse venire un figlio rinuncerei al nuoto". Ospite in studio anche il fidanzato-collega Luca Marin ("Federica ha dei ritmi che molti maschi faticano a tenere"), di cui la Pellegrini è molto gelosa: "Leggo il suo cellulare di nascosto, lo ammetto, sono molto gelosa...". E a proposito dello scandalo delle escort nel mondo del calcio, la campionessa ha commentato: "non me lo so spiegare, pagare per andare con una donna quando potrebbero andare con chiunque...".

Guarda l'album: Federica Pellegrini una reginetta in vasca

Commenta nel forum altri sport

Tutti i siti Sky