23 ottobre 2010

Nuoto: è morto Fran Crippen, bronzo nel fondo a Roma 2009

print-icon
fra

Fran Crippen, morto oggi negli Emirati Arabi Uniti durante una gara (foto Getty)

Il nuotatore, 26 anni, terzo nella 10 km di fondo del mondiale di Roma davanti a Valerio Cleri, è deceduto durante una gara di Coppa del Mondo di maratona negli Emirati Arabi Uniti. Ancora sconosciute le cause del decesso

Commenta nel forum Altri sport

È morto durante una gara di Coppa del mondo di nuoto di fondo Fran Crippen, 26enne statunitense medaglia di bronzo nella 10 km ai Mondiali di Roma del 2009. Ne dà notizia la Federazione internazionale di nuoto, Fina, con un comunicato. Le cause del decesso del giovane atleta sono ancora da stabilire.

"Con immensa tristezza, la Fina piange la perdita del nuotatore in acque aperte Fran Crippen durante l'ultima frazione della Coppa del Mondo di nuoto di maratona a Fujairah, Emirati Arabi Uniti, svoltasi oggi".

Il nuotatore americano, oltre al bronzo a Roma 2009, era stato anche terzo quest'anno ai campionati del mondo in acque aperte di Roberval, in Canada, sulla distanza dei 5 km. In occasione della gara romana Crippen era stato al centro di un caso: l'Italia aveva contestato il quarto posto di Valerio Cleri, sostenendo che lo statunitense che lo aveva preceduto aveva commesso delle irregolarità, ma il ricorso non era stato accolto

Tutti i siti Sky