12 dicembre 2010

Sci, in slalom Moelgg da 1° a 9°. Donne: un altro disastro

print-icon
man

Manfred Moelgg era primo dopo la prima manche, ha chiuso lo slalom al nono posto

Dopo la prima manche condotta in testa, l'azzurro sprofonda in Val d'Isere. Doppietta austriaca: Hirscher ha trionfato davanti a Raich. Tra le donne, nel gigante di St.Moritz, a sorpresa la francese Worley. Prima delle azzurre la Brignone, soltanto 14ma

Sfoglia l'Album degli Sport Invernali

Doppietta austriaca e  delusione azzurra nello slalom maschile di Coppa del Mondo disputato  in Val d'Isere. Marcel Hirscher ha trionfato in 1'44"70 precedendo di 0"31 il connazionale Benjamin Raich (1'45"01). Il francese Steve Missillier (1'45"26) si è piazzato terzo. Manfred Moelgg, leader dopo la prima manche, ha rovinato tutto con la disastrosa seconda  prova. L'azzurro (1'46"17) si e' piazzato nono, a 1"47 dalla vetta.  Sedicesimo Patrick Thaler.

La francese Tessa Worley ha vinto invece a sorpresa il gigante di coppa del mondo di St.  Moritz in 2'10"70. Seconda la finlandese Tanja Puotiainen in 2'10"71 e terza la slovena Tina Maze in 2'11"11. Deludenti le azzurre: Federica Brignone in 2'12"64 e' finita solo 14ma dopo essere stata ottava al termine della prima manche. Piu' indietro Manuela Moelgg in 2'12"75 e Giulia Gianesini in 2'13"14.

"Sfortuna, davvero una sfortuna anche perché mi sentivo bene. L'inforcata in slalom ci può sempre stare, soprattutto su un tracciato così difficile. Ma avrei preferito non fosse successo perché avevo realizzato il miglior tempo", ha commentato Giuliano Razzoli. Faccia inevitabilmente lunga anche per Cristian Deville e ancor più per Manfred Moelgg. L'altoatesino è stato troppo prudente, tanto da non perdere solo la vittoria ma persino il podio: una gara da dimenticare. Oppure da ricordare bene per non ripeterla.

L'unico dato confortante è che gli italiani comunque ci sono, almeno per una manche. C'è bisogno non solo di magggior concentrazione e più costanza di rendimento ma anche di un pizzico di fortuna in più. Il prossimo appuntamento di coppa per gli uomini sarà da venerdi a domenica in Val Gardena ed in Alta Badia: supergigante, discesa e gigante. Le donne passano invece in Val d'Isere: si recupera il supergigante annullato a  St. Moritz per il vento - che ha creato problemi anche oggi - e poi si gareggerà in discesa ed in supercombinata.

Commenta nel Forum Altri Sport

Tutti i siti Sky