19 dicembre 2010

Boxe, Huck conserva il titolo dei massimi-leggeri Wbo

print-icon
mar

Marco Huck conserva il titolo di campione mondiale dei pesi massimi leggeri Wbo

A Berlino il campione tedesco ha battuto ai punti lo sfidante russo Denis Lebedev. Nella stessa riunione ha combattuto anche l'azzurro Paolo Vidoz sconfitto in otto riprese dal bulgaro Kubrat Pulev

Commenta nel forum di altri sport

Il tedesco Marco Huck ha conservato il titolo mondiale Wbo dei pesi massimi leggeri battendo ai punti in 12 riprese lo sfidante russo Denis Lebedev in un match disputato nella Max Schmeling Arena di Berlino. Il verdetto a favore del 26enne Huck, di origini serbe ma da anni 'trapiantato' in Germania, che difendeva per la quinta volta, non e' stato unanime: 115-113, 115-113, 112-116. Ora il record di Huck da professionista è di 31 vittorie (22 prima del limite) in 32 incontri. Per Lebedev, pugile guardia destra, è stata la prima sconfitta in 22 sfide.

Nella stessa riunione ha combattuto il peso massimo italiano 'Paolone' Vidoz, che è stato sconfitto nettamente ai punti in 8 riprese (80-72; 80-72; 80-72) dal bulgaro Kubrat Pulev. Fulminante la vittoria, nella semifinale mondiale dei massimi leggeri, del profugo cubano Yoan Pablo Hernandez: ha battuto l'azero Ali Ismailov per ko alla prima ripresa.

Tutti i siti Sky