27 gennaio 2011

Sci, cade Scheiber: Mondiali a rischio. Prove: 3° Innerhofer

print-icon
sch

Grave infortunio per Mario Scheiber a Chamonix (Getty)

L'austriaco ha perso il controllo nella prima prova cronometrata della discesa di Chamonix (terza piazza per l'azzurro). Dopo aver perso i sensi l'atleta si è ripreso durante i soccorsi. Per lui frattura del naso e della clavicola. LE FOTO

Sfoglia l'Album degli Sport Invernali

Prosegue il momento nero dello sci alpino. Dopo le cadute di Hans Grugger, Nadia Fanchini e Siegmar Klotz, c'è preoccupazione per Mario Scheiber, che si è gravemente infortunato cadendo nella prima prova cronometrata della discesa di Coppa del mondo di Chamonix in programma sabato nella località francese.

L'austriaco ha perso il controllo nella parte finale della pista battendo il capo, perdendo subito conoscenza ma riprendendosi durante la fase dei soccorsi. La prova è stata interrotta e Scheiber è stato portato in elicottero all'ospedale per i necessari controlli. Qui gli è stata riscontrata la frattura del naso e della clavicola. Ancora incerti i tempi di recupero, anche se pare improbabile che possa tornare sugli sci in tempo per i Mondiali di Garmisch-Partenkirchen in programma dall'8 al 20 febbraio.

L'azzurro Christof Innerhofer ha quindi realizzato il terzo tempo nella prima prova cronometrata in vista della discesa in programma sabato. Innerhofer ha registrato 10 centesimi di secondo di ritardo dal più veloce, l'austriaco Klaus Kroell, che ha chiuso in 2.02.53. Secondo tempo (con 4 centesimi di ritardo) per l'austriaco Georg Streitberger. Domani e dopodomani sono in programma altre due prove cronometrate. Il calendario di Coppa del Mondo prevede a Chamonix per domenica prossima anche una Super-G oltre alla discesa di sabato.

Commenta nel Forum degli Sport Invernali

Tutti i siti Sky