10 marzo 2011

Unità di Sport: 150 anni di storia, anche tra le due guerre

print-icon
ita

GIOVANNI BRUNO ci guida con una nuova puntata della serie attraverso un secolo e mezzo di grandi imprese sportive. Uomini, donne, squadre, eventi da non dimenticare alla vigilia del compleanno più importante della Nazione. GUARDA IL VIDEO

Tutti gli articoli sui 150 anni dell'Unità d'Italia

Unità di Sport 1915-1930- Terza puntata della rubrica dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia, visti e ripercorsi attraverso i campioni che hanno fatto la storia dello sport tricolore.

Una generazione ferma, colpita duramente dalla Prima Guerra Mondiale, è quella che prova a rialzare la testa dopo il 1918. Tanti i campioni nostrani caduti durante il conflitto, su tutti il capitano della Nazionale di calcio Virgilio Fossati.

L'arrivo di Pozzo alla guida della squadra serve a mettere un po' d'ordine per cercare di unificare, anche dal punto di vista calcistico, Suc, Centro e Nord. Nel 1929 il campionato di calcio si trasforma con un unico girone. Tramonta il grande Genoa, mentre nel 1923 arriva la Juve della famiglia Agnelli.

Seguiranno gli anni dei sluti fascisti prima delle manifestazioni sportive, gli anni delle prime e storiche medaglie al femminile.

Tutti i siti Sky