09 aprile 2011

Golf, Augusta: si salva solo un Molinari. Woods in risalita

print-icon
edo

Buona prova di Edoardo Molinari, che dopo il secondo giro è 37.o, a due colpi sotto il par (Getty)

Nel secondo giro del primo major stagionale, Edoardo passa il taglio grazie a un 70 che lo porta a otto colpi dalla vetta, occupata da Rory McIlroy. Niente da fare invece per Francesco. Show di Tiger nelle ultime 11 buche di giornata. LE FOTO

Guarda l'Album di Tiger Woods

Guida tv: così l'Augusta Masters su Sky


Per un Molinari che risale la china, ce n'è un altro che abbandona il torneo. Il secondo giro dell'Augusta Masters di golf consegna le prime risposte: Edoardo realizza un 70, scala fino alla 37.a posizione e torna in par, superando il taglio seppure a 8 colpi dalla vetta. Francesco gira in 71 ma per un solo colpo resta fuori dai due turni del weekend.

Nel primo major stagionale sul percorso dell'Augusta National, in Georgia, si conferma in testa il non ancora 22enne irlandese Rory McIlroy, con 10 colpi sotto il par. Dietro di lui il 24enne australiano Jason Day, a due lunghezze di distanza (il giro in 64 colpi avvicina il record del campo di 63 che appartiene a Nick Price e a Greg Norman), e soprattutto Tiger Woods, risalito dal 24simo al terzo posto con un 66, frutto di 11 splendide buche finali.

"Non saprei spiegare che cosa è cambiato - ha spiegato lo statunitense - dopo la settima buca. Ho segnato due birdie nelle successive, poi sono rimasto abbastanza tranquillo. Forse il salvataggio del par alla 11 è stato fondamentale. In realtà piano piano, giro dopo giro, sto ricostruendo lo swing e ritrovando il passo gara. Ho sempre detto che è un lavoro di pazienza e io ne ho tanta, insieme alla fiducia".

Commenta nel Forum Altri Sport

Guarda anche:
Golf, Augusta primo giorno: i Molinari alla rincorsa. VIDEO
Golf, mogli e figli dei campioni sul green di Augusta

Tutti i siti Sky