24 aprile 2011

Giovanni Paolo II, il Papa beato e amante dello sport

print-icon
spo

Karol Wojtyla verrà beatificato il 1° maggio 2011 (Getty)

Uno speciale di Sky Sport rende omaggio a Karol Wojtyla, sei anni dopo la sua morte e a pochi giorni dalla sua beatificazione. Per lo sport ha sempre confermato grande interesse, incontrando durante il suo Pontificato gli atleti di tutto il mondo. VIDEO

La storia per immagini di Papa Wojtila

Sei anni dopo la sua morte e a pochi giorni dalla beatificazione (1° maggio), Sky Sport rende omaggio a Papa Giovanni Paolo II e alla sua grande passione per lo sport. Karol Wojtyla, infatti, ha sempre confermato il suo grande interesse per lo sport, incontrando durante il suo lungo Pontificato gli atleti di varie discipline provenienti da tutto il mondo.

Proprio per questo, Sky Sport gli dedica un documentario, a cura di Tommaso Liguori e Simona Larocca, dal titolo “Giovanni Paolo II - Il Papa beato e sportivo”. Uno speciale di un’ora e mezza che ripercorrerà tutti gli insegnamenti che il Papa ha lasciato in eredità a tutti gli sportivi, sottolineando sempre con forza i principi fondamentali dell’attività agonistica: il rigore nell’allenamento, il rispetto dell’avversario e delle regole, la lealtà nella competizione e la centralità dell’uomo.

Non mancheranno le testimonianze di alcuni grandi protagonisti dello sport tra cui Gianni Petrucci, Giancarlo Abete, Vincenzo Montella, Sergio Floccari, Luca Marchegiani, Fabio Capello, Pavel Nedved, Alessandro Del Piero, Javier Zanetti, Ivan Cordoba, Artur Boruc, Sinisa Mihajlovic, Gianluca Pessotto, Dino Zoff, Paolo Rossi, Diana Bianchedi, Manuela Di Centa, Antonio Rossi, Giovanna Trillini e Salvatore Perugini, che ricorderanno il loro incontro con Giovanni Paolo II.

Tutti i siti Sky