15 giugno 2011

Troppo vento a San Francisco e Oracle si ribalta: il video

print-icon
ora

Ecco le immagini dello spettacolare incidente alla barca di Russell Coutts nella baia della città californiana. L'avveniristico catamarano dello skipper neozelandese, detentore della Coppa America, si è capovolto durante una regata dimostrativa. IL VIDEO

FOTO: Le stranezze dal pianeta Sport

Spettacolare incidente alla barca di Russell Coutts nella baia di San Francisco: l'avveniristico catamarano dello skipper neozelandese di Oracle, detentore della Coppa America, si è capovolto durante una regata dimostrativa, in condizioni di mare mosso e vento teso. Durante la 'scuffiata', Coutts, che era al timone, è stato proiettato in aria mentre un altro membro dell'equipaggio, Shannon Falcone, è stato sbattuto contro l' 'ala' (la vela rigida della barca) dell'Oracle Ac45, passandole attraverso. Un terzo uomo è caduto in acqua.

Lo skipper vincitore di quattro edizioni della Coppa America, 49 anni, non è rimasto ferito, ma Falcone è stato, per precauzione, brevemente ricoverato in ospedale e sottoposto agli esami del caso. Il catamarano è stato raddrizzato con l'aiuto di una imbarcazione di assistenza. La vela, danneggiata, sarà riparata e l'Ac45 verrà rimesso in acqua nei prossimi giorni.

La regata dimostrativa, contro l'australiano Jimmy Spithill, era stata organizzata da Oracle per presentare alla stampa e al pubblico gli Ac45, 'fratelli minori' (13,45 metri di lunghezza) dei grandi Ac72 (22 m) che saranno utilizzati per la Coppa America, la cui 34/a edizione si svolgerà dal 7 al 22 settembre 2013 nelle acque della città californiana. Gli AC45 "sono molto esigenti ma anche incredibilmente appassionanti, molto diversi (dai monoscafi tradizionali, ndr)", ha commentato Spithill. "Ogni membro dell'equipaggio indossa un casco, ci sono dei rischi", ha aggiunto

Tutti i siti Sky