20 luglio 2011

Nuoto: delusione mondiale per Cleri, solo 11esimo nella 10km

print-icon
gia

Tutta la gioia del greco Giannoitis contrapposta alla delusione di Valerio Cleri

A Shanghai il plurimedagliato fondista azzurro soffre i trenta gradi delle acque di Janshin City beach mancando anche il pass olimpico. Bene la Cerrutti che vola in finale nel sincronizzato. Noemi Batki fuori nei tuffi. Vittoria della pallanuoto maschile

Foto - Crisi di panico per Giorgia Consiglio - Tutte le medaglie azzurre

Delusione per gli azzurri nella 10 km di fondo ai mondiali di nuoto di Shanghai. Il campione iridato di specialità Valerio Cleri è arrivato solo 11/o nell'unica delle distanze olimpiche delle acque libere: si qualificavano di diritto ai Giochi di Londra i primi 10. L'oro è andato al greco Gianniotis (1'54"24) che ha battuto il favorito tedesco Lurz. Bronzo al russo Bolshakov. Per il pass olimpico Cleri ha ancora una possibilità il prossimo anno a Setubal. Ed è andata anche peggio all'altro azzurro in gara, Luca Ferretti che ha chiuso al 28/o posto i 10 km nelle acque di Janshin City beach: qualificazione olimpica rimandata, anche se per lo spareggio in programma a maggio del prossimo anno sarà solo uno il pass disponibile. Cleri, che ha sofferto il caldo e la temperatura dell'acqua, che superava i trenta gradi già al mattino, ha completato la distanza in 1h54'41" (il tempo di Ferretti è stato di 1h55'45"). Il greco Spyros Gianniotis ha vinto il titolo iridato in 1h54'24". Argento al tedesco Thomas Lurz in 1h54'27" e bronzo al russo Sergey Bolshakov in 1h54'31".

Pallanuoto - Seconda vittoria per l'Italia della pallanuoto. Gli azzurri hanno battuto gli Stati Uniti 8-5 (2-1, 2-1, 3-1, 1-2) nella seconda partita del girone eliminatorio (D) del torneo iridato. Il Settebello aveva già vinto all'esordio con il Sudafrica e nella prossima sfida dopodomani incontra la Germania.

Nuoto sincronizzato - Un'altra finale conquistata per l'azzurra del sincro Linda Cerruti. La diciassettenne si è qualificata nel libero del solo ai mondiali in corso a Shanghai, chiudendo i preliminari al settimo posto: la finale è in programma alle 13, ora italiana. Nel tecnico, alla sua prima finale iridata, la Cerruti si era piazzata al nono posto.

Tuffi - Subito fuori Noemi Batki nelle eliminatorie della piattaforma da 10 metri ai mondiali di Shanghai. La tuffatrice azzurra, campionessa europea, già qualificata alle Olimpiadi, ha chiuso i salti d'esordio al 26/o posto con 251.35 punti (in 18 accedevano alle semifinali). Miglior punteggio per le cinesi Yadan Hu con 382,25 e Ruolin Chen con 370,30.

Tutti i siti Sky