22 luglio 2011

Italia quarta nelle 5 km maschi e donne. Settebello avanti

print-icon
tuf

Uno spettacolare montaggio della prova dei tuffi dal trampolino da 3 metri, Cagnotto in finale

Abbonamento alla medaglia di legno per il fondo azzurro ai mondiali di Shanghai. Dopo quello di Rachele Bruni, 4° posto anche per Nicola Bolzonello finito ai piedi del podio. Gli azzurri della pallanuoto ai quarti, la Cagnotto va in finale dai 3 metri

Magnini-Dotto, guarda l'intervista doppia

Foto - Crisi di panico per Giorgia Consiglio - Tutte le medaglie azzurre - Il backstage dell'intervista Dotto-Magnini - Phelps si concentra in cuffia a Shanghai

Abbonamento alla medaglia di legno per il fondo azzurro ai mondiali di Shanghai. Nella penultima giornata delle gare in acque libere il secondo quarto posto, dopo quello di Rachele Bruni, arriva anche nella 5 km maschile, con Nicola Bolzonello finito ai piedi del podio in 56'24". L'oro è andato al tedesco Thomas Lurz, davanti al greco Spyros Gianniotis (campione della 10 km) e al russo Evgeny Drattsev. Nono l'altro azzurro Simone Ruffini.

L'Italia in compenso si è qualificata per i quarti di finale dei mondiali di pallanuoto. Il Settebello, nella terza partita del girone eliminatorio, ha battuto la Germania 7-6 (2-3, 1-2, 2-1, 2-0) ed accede così direttamente ai quarti come prima del gruppo.

Tania Cagnotto infine si è qualificata per la finale del trampolino da tre metri. La tuffatrice azzurra ha concluso le semifinali con il 12/o posto e il punteggio di 299.70. Resta fuori l'altra azzurra Francesca Dallape', ultima con 275. In testa la cinese Wu Minxia seguita dalla canadese Jennifer Abel.

Tutti i siti Sky