28 agosto 2011

Incubo Bolt: falsa partenza nei 100 metri. Oro a Blake

print-icon
bol

Lo sconforto di Usain Bolt, squalificato dalla finale dei 100 metri uomini

Il campione giamaicano è stato eliminato dai 100 metri nella finale mondiale per falsa partenza. L'oro va al connazionale Blake che registra il tempo di 9"93. Medaglia d'argento per lo statunitense Walter Dix, bronzo a Kim Collins. LE FOTO

Mondiali di Atletica 2011, il diario fotografico

"Cercate lacrime? Non ne vedrete sul mio viso". Questa frase, seguita da un "non ho altro da aggiungere, per il momento, perché ho bisogno di tempo", è stata l'unico commento di Usain Bolt alla bruciante delusione della sua squalifica nella finale dei 100, a causa di una falsa partenza. Il giamaicano ha concluso con un "ci vediamo venerdì" che rimanda alle batterie dei 200, gara in cui cercherà di rifarsi dello choc odierno. Dopo che Bolt aveva lasciato lo stadio di Daegu dirigendosi verso il villaggio atleti, la Iaaf si è sentita in dovere di diffondere un comunicato in cui ha ricordato che "è importante ricordare che la credibilità di uno sport dipende dalle sue regole e dal fatto che devono essere applicate con costanza ed alla stessa maniera per tutti gli atleti".

Dispiaciuto per la squalifica di Bolt si è mostrato l'iridato del 2003 Kim Collins che con la presenza del grande Usain probabilmente sarebbe sceso dal podio, visto che si è classificato al terzo posto. "Sono felice perché volevo assolutamente essere sul podio - ha detto Collins - ma allo stesso tempo mi rendo conto che questa è una serata triste per l'atletica. Comunque credo che Usain si rifarà facilmente sui 200". Sentimenti contrastanti anche per il neo-campione del mondo Yohan Blake: "sono strafelice per me stesso e molto triste per Bolt. Quando lui ha fatto la falsa partenza, quasi non ci credevo perché molte volte in allenamento avevamo parlato di questo problema ed oggi è successo proprio a lui".

Il giamaicano Yohan Blake ha vinto la medaglia d'oro con il tempo di 9"93. L'argento è andato allo statunitense Walter Dix, il bronzo a Kim Collins.

Bolt, che ha capito subito di dover dire addio alla finale dei 100 metri, dopo aver causato la falsa partenza si è tolto la maglietta per poi lasciare la pista sconsolato e incredulo (LE FOTO). Una giornata nera per il detentore del record del mondo dei 100 metri piani in 9"58.

Incredibile ko di Bolt nei 100 metri. Dì la tua nei forum

Tutti i siti Sky