16 settembre 2011

Bolt&Blake, i soliti fulmini. A Bruxelles tempi da record

print-icon
bla

Il giamaicano Blake ha realizzato il secondo miglior tempo della storia sui 200m

Al meeting di atletica in Belgio, i due giamaicani firmano le migliori prestazioni stagionali sui 100 e sui 200 metri. Bolt batte tutti con un 9''76; il suo connazionale, dopo il trionfo di Daegu, realizza la seconda performance della storia sui 200m

FOTO: Il diario dei Mondiali di Daegu 2011 - Bolt: quell'incubo della finale dei 100 con squalifica - Facce da Bolt: le smorfie del successo

Vittoria e record dell'anno per Usain Bolt nei 100 metri del meeting di atletica leggera a Bruxelles. Lo sprinter giamaicano, dopo una iniziale incertezza, ha battuto tutti fermando il cronometro sui 9"76, firmando così la miglior prestazione della stagione sulla distanza.

Straordinario anche il suo connazionale Yohan Blake, fresco vincitore dei 100m ai recenti Mondiali di Daegu (dopo la nota squalifica di Bolt). Blake ha realizzato la seconda performance mondiale di tutti i tempi sui 200 metri: 19"26, a soli 7" dal record mondiale di Bolt, tempo fatto registrare nel corso della finale della Diamond League di atletica leggera a Bruxelles. Dietro di lui lo statunitense Walter Dix (19"53) e il connazionale, Nickel Ashmeade (19"91).

Tutti i siti Sky