09 novembre 2011

Hockey, il coach perde la calma: tifosi presi a bastonate

print-icon
and

Andrei Nazarov mentre inveisce, bastone in mano, contro i tifosi della Dinamo Minsk

Andrei Nazarov, coach russo dei Vityaz Chekhov con un passato nella Nhl, ha cominciato ad inveire, brandendo un bastone, contro i sostenitori della Dinamo Minsk. Per placare gli animi si è reso necessario l'intervento dell'esercito bielorusso. IL VIDEO

Non fate arrabbiare il coach, può diventare molto pericoloso. Basta vedere quanto fatto da Andrei Nazarov, tecnico russo di hockey su ghiaccio che, alla fine del match contro la Dinamo Minsk per averne conferma: ha infatti preso letteralmente a bastonate i tifosi avversari.

Il coach dei Vityaz Chekhov ha strappato dalle mani di uno dei suoi giocatori il bastone da gioco ed ha cominciato ad inveire contro gli spalti. Nararov, che può vantare 571 presenza nella Nhl, sotto gli occhi increduli dei suoi ragazzi ha dato l’ennesima dimostrazione di quanto a volte possa diventare questo sport. Per placare gli animi si è reso necessario l'intervento dell'esercito bielorusso.

Tutti i siti Sky