09 dicembre 2011

Europei vasca corta, due bronzi: Scozzoli e staffetta donne

print-icon
spo

Fabio Scozzoli (a destra) ha vinto il bronzo nei 100 rana agli Europei di nuoto in vasca corta. Il norvegese Alexander Dale Oen vince l'oro (57"05), argento per lo sloveno Damir Dugonijc

Dopo i buoni risultati della prima giornata, in Polonia l'azzurro vicecampione del mondo è sul podio. E con la Pellegrini inserita nella terza frazione, la squadra italiana va a medaglia nella 4x50 (1'38"12 nuovo record nazionale)

FOTO - L'album dei Mondiali di nuoto 2011 - l'album di SuperFede Pellegrini

Dopo le due medaglie della prima giornata, con l'oro nella 4x50 mista e il bronzo di Orsi nei 50 stile, Fabio Scozzoli ha vinto la medaglia di bronzo nei 100 rana agli Europei di nuoto in vasca corta in corso a Stettino, in Polonia. L'azzurro ha chiuso in finale con il tempo di 57"30, dietro al norvegese Alexander Dale Oen, oro con 57"05, e allo sloveno Damir Dugonijc, argento con il crono di 57"29.

E poi va registrata la caduta di un altro tabù: Ferraioli, Buratto, Pellegrini e Letrari conquistano il bronzo e portano la staffetta 4x50 femminile stile libero per la prima volta sul podio continentale col record italiano (1'38"12). Squadra spinta sul podio dall'inserimento di Federica Pellegrini in terza frazione.

Il team azzurro si era piazzato per tre volte 1'38"12 al quarto posto, l'ultima poco più di dodici mesi fa. Oro alla Germania di Britta Steffen in 1'37"29; argento alla Danimarca in 1'37"63. "Sono contenta - ha detto la Pellegrini - gareggiare per la squadra è sempre qualcosa di speciale. Conquistare la medaglia, peraltro per la prima volta in questa specialità, mi dà una spinta enorme per i 400 di sabato".

Altre due medaglie per l'Italia agli Europei in vasca corta di nuoto. Discutine nei Forum

Tutti i siti Sky