19 dicembre 2011

Slalom Alta Badia: Razzoli è secondo. Vince Hirscher

print-icon
giu

Giuliano Razzoli è secondo nello slalom speciale di coppa del mondo di Alta Badia (Getty)

Nello speciale di coppa del mondo, l'azzurro conquista con il tempo di 1'47"72 la seconda posizione dietro l'austriaco che ha chiuso in 1'47"17. Terzo Neureuther. Bene gli italiani: sesto Deville, settimo Thaler, ottavo Gross. Fuori Moelgg per un errore

FOTO: Julia Mancuso e le sexy maestre di sci

Lo slalom speciale di Coppa del mondo di Alta Badia è stato vinto dall'austriaco Marcel Hirscher in 1'47"17 davanti all'azzurro Giuliano Razzoli in 1'47"72 ed al tedesco Felix Neureuther in 1'47"76.

Per l'Italia ci sono poi il sesto posto di Cristian Deville in 1'48"31, il settimo di Patrick Thaler (che era 26/esimo dopo la prima manche)  in 1'48"48 e l'ottavo di Stefano Gross in 1'48"49.
Fuori per un errore è finito Manfred Moelgg che era quinto dopo la prima manche. La prossima tappa di Coppa del mondo uomini è mercoledì a Flachau, in Austria, dove è in programma un altro slalom speciale.

La gioia di Razzoli - "Non me l'aspettavo il podio, non ero in ottime condizioni, fino a pochi giorni fa non
riuscivo a picchiare i pali, ma ieri e oggi sono entrato nel clima gara, me ne sono fregato della spalla e del male che avevo e mi sono lanciato all'attacco". Così l'olimpionico Giuliano Razzoli ha commentato la sua prova che gli ha permesso di chiudere al secondo posto. "La vittoria si portava a casa volentieri, ma non era facile nelle mie condizioni" ha detto Razzoli, che ha ricevuto in diretta i complimenti di Alberto Tomba. Un ottimo lavoro di squadra, quello dell'Italia, sottolineato anche da Cristian Deville, sesto al traguardo. "Abbiamo fatto un grande risultato di squadra come successo in America, era una conferma che ci voleva, il lavoro fatto è buono. Io personalmente non sono contento, non ho sciato bene, ma va bene così".

Tutti i siti Sky