27 dicembre 2011

Golf, il mondo dello sport ricorda Mario Camicia

print-icon

Il giornalista di Sky si è spento all'età di 70 anni. Per una vita ha raccontato imprese, curiosità e protagonisti dai green di tutto il mondo. Lascia la moglie, due figli. Oggi Sky Sport dedica un'intera giornata alla sua memoria. IL RICORDO

All'età di 70 anni si è spento il giornalista Mario Camicia, la voce del golf di Sky che per 30 anni ha raccontato imprese, sfide, protagonisti e curiosità dai green di tutto il mondo.
Mario, malato da ormai alcuni mesi, lascia la moglie Silvia e i due figli Francesca e Michele. Oltre ai tanti colleghi e ai numerosi fan che hanno sempre seguito le sue telecronache e lo hanno sostenuto in questa sua ultima dura lotta.

Mario Camicia, nato a Milano il 31 luglio 1941, è stato un ex nazionale juniores di golf divenuto poi fotografo professionista. Ha iniziato a collaborare con la Rivista della Federazione Italiana Golf negli anni '60 prima di essere il co-fondatore del “Periodico del golf italiano”. In seguito ha curato diverse edizioni degli Internazionali d’Italia per poi diventare direttore-coordinatore del Torneo fino al 1992.  Dal 1982 è commentatore televisivo dei grandi tornei di golf, prima per le reti Mediaset poi per Telepiù e Sky. Ha diretto la rivista il Grande Golf  e il periodico specializzato Golf&Turismo. E’ stato collaboratore de Il Giornale e de La Gazzetta dello Sport.

L'omaggio di Sky Sport - Mercoledì 28 dicembre Sky Sport 3 HD dedica un’intera giornata alla memoria di Mario con le immagini dei tornei più belli raccontati dalla voce storica del golf tanto cara agli appassionati del green di Sky. Si comincia alle 6 del mattino (in replica alle 18) con l’Omega Mission Hills World Cup del 2009, vinta dai fratelli Edoardo e Francesco Molinari. A seguire, alle ore 8 (e alle 20), spazio al “Barclays Scottish Open 2010”, mentre alle ore 10 (e alle 22) è la volta del “Johnny Walker Championship 2010”, tornei vinti entrambi da Edoardo Molinari. A mezzogiorno poi (con replica a mezzanotte), sarà possibile rivivere il trionfo della selezione europea nella Ryder Cup 2010. E ancora, alle ore 16, il WGC-HSBC Championship 2010, che ha visto il successo di Francesco Molinari.

Il ricordo dell’ad di Sky, Andrea Zappia : “La scomparsa di Mario, lascia in tutti noi un grande vuoto e rievocare la sua figura umana e professionale con le sue appassionate telecronache, è il miglior modo per onorare una persona che ha contribuito come nessun altro a far conoscere ed apprezzare il golf in questo Paese. La sua passione, l’autorevolezza dei suoi commenti e la capacità di coinvolgere il telespettatore sono e continueranno a essere un grande esempio, non solo per tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato qui a Sky, ma per il mondo dello sport italiano”.

Tutti i siti Sky