11 maggio 2012

Soldini a gonfie vele: "Ore cruciali per il record"

print-icon
sol

Giovanni Soldini ha vinto nella sua carriera due volte l'Around Alone, la regata solitaria a tappe intorno al mondo

Il navigatore milanese, a bordo della barca Vo70 Maserati, è in vantaggio di quasi 200 miglia sul precedente primato di traversata dell'Atlatico da New York alla Cornovaglia. Adesso la barca del Tritone dovrà attraversare la zona degli iceberg a Terranova

Tra gli iceberg dell'isola di Terranova, nelle acque gelide dell'oceano Atlantico. Entra nel vivo il tentativo di record di Giovanni Soldini a bordo di Maserati. Da New York a Cape Lizard, quasi 3 mila miglia da completare in meno di 6 giorni, 17 ore, 52 minuti e 39 secondi, il primato stabilito nel 2003 dal monoscafo Mara Cha IV.

Nonostante le condizioni al limite, al rilevamento delle 14.36, ora italiana, la barca del Tritone risulta in vantaggio di quasi 200 miglia. "Entriamo nella zona degli iceberg e ne usciremo tra circa 130 miglia. L'acqua è a 3 gradi. Abbiamo cominciato a rallentare un po' per prudenza", racconta Soldini da bordo. "Maserati e l'equipaggio si stanno comportando benissimo - aggiunge - e siamo molto contenti del vantaggio che abbiamo rispetto a Mari Cha IV. Le prossime ore saranno cruciali, staremo con gli occhi ben aperti".

Tutti i siti Sky