22 novembre 2012

Europei in vasca corta, subito quattro medaglie azzurre

print-icon
gab

Gabriele Detti ha vinto la medaglia d'argento agli Europei in vasca corta a Chartres (Getty)

Il nuoto riparte dai giovani. Due argenti e due bronzi, l'Italia fa subito festa a Chartres. Gabriele Detti e Andrea Mitchell D'Arrigo chiudono secondo e terzo nei 400 stile libero. Così come Stefania Pirozzi e Alessia Polieri nei 200 farfalla

Due argenti e due bronzi, l'Italia fa subito festa a Chartres. Gli Europei di nuoto in vasca corta regalano le prime medaglie azzurre e sono tutte giovani: Gabriele Detti e Andrea Mitchell D'Arrigo nei 400 stile libero, (insieme fanno 35 anni), e Stefania Pirozzi e Alessia Polieri nei 200 farfalla. Nella gara storicamente più vincente del nuoto italiano, dominata da Massimiliano Rosolino ed Emiliano Brembilla nelle prime otto edizioni della manifestazione, Detti è d'argento in 3'41"66, D'Arrigo terzo in 3'42"32, con l'oro andato al francese Yannick Agnel con il tempo di 3'37"54, che segue il record del mondo firmato una settimana fa ai campionati nazionali di Angers (3'32"25). "Non potevo chiedere di più. Questa medaglia è una grande soddisfazione, che mi dà un'ulteriore carica per i 1500 di sabato. Sono rimasto stupito dal tempo e significa che posso andare ancora più forte" le parole di Detti.

L'altra doppietta è al femminile: nei 200 farfalla Alessia Polieri vince il bronzo (in 2'06"63) alle spalle delal compagna di nazionale Stefania Pirozzi, argento col primato personale di 2'06"09. Entrambe finiscono dietro all'ungherese Katinka Hosszu. Fabio Scozzoli conquista la finale dei 100 rana con il terzo tempo di 58"07. Niente da fare invece per Luca Dotto, solo decimo nei 50 sl (in 21"69) e fuori dalla finale che ha visto invece ai blocchi Federico Bocchia, che ha chiuso quinto nella gara vinta dal francese fratello d'arte e campione olimpico Florent Manaudou, che ha condiviso il podio in famiglia con il compagno di sua sorella Laure, Frederick Bousquet, terzo. Niente finale dei 100 dorso anche per Arianna Barbieri, nona e prima delle escluse con il tempo di 58"54.

Tutti i siti Sky