24 novembre 2012

World Series of Boxing, Italia Thunder sconfitta con onore

print-icon

Nella seconda giornata delle Wsb il team di Francesco Damiani è stato battuto 4 a 1 dai British Lionhearts. Punteggio severo per la squadra italiana che non ha demeritato. Prossimo appuntamento per gli azzurri l'8 dicembre contro l'Ucraina

Dolce e Gabbana Italia Thunder cade in Galles. Nella seconda giornata del gruppo B delle World Series of Boxing il team di Francesco Damiani perde 4 a 1 contro i British Lionhearts. Un punteggio troppo severo per Italia Thunder, arrivato al termine di cinque match molto combattuti. A determinare la vittoria britannica le sconfitte per ko tecnico nei pesi massimi di Matteo Modugno (contro il talentuoso John Joyce), del peso gallo Daniele Limone contro la medaglia d’argento mondiale Andrew Selby e di Imre Szello contro il campione europeo Joe Ward. Battuto anche l'altro Thunder Michael Tavares, sconfitto dall’idolo di casa Fred Evans.

L’unico punto per Italia Thunder è arrivato dal serbo Branimir Stankovic che ha ottenuto una vittoria di prestigio contro l’irlandese John Joe Nevin, argento nei paesi leggeri a Londra 2012. Ora la classifica del girone B vede proprio i britannici in testa con Italia Thunder ferma a tre punti. Per la squadra di Francesco Damiani prossimo appuntamento l'8 dicembre al Mediolanum Forum contro il team ucraino degli Otamans.

Tutti i siti Sky