12 dicembre 2012

Valgardena, in prova in discesa Svindal è un jet. Heel è 4°

print-icon
svi

Il norvegese Aksel Svindal

Il norvegese è stato il più veloce nella prima prova cronometrata sui 3.446 metri della classica pista di cdm Saslong. Il miglior azzurro è stato l'altoatesino, partito con l'altissimo pettorale 57. Con 12° sottozero, pista durissima e velocissima

Il norvegese Aksel Svindal, con il tempo di 1.58.73, è stato il più veloce nella prima prova cronometrata di discesa sui 3.446 metri della classica pista di cdm Saslong di Val Gardena. Ha preceduto - in una bella giornata di sole, con 12 gradi sotto zero e fondo durissimo - il canadese Erik Guay in 1.58.77 e l'austriaco Klaus Kroell in 1.58.83.

Il miglior azzurro - con un eccellente 4° tempo 1.59.95 - è stato l'altoatesino Werner Heel che è partito con l'altissimo pettorale 57. L'azzurro, dopo due anni di crisi per problemi di materiali, è in netta crescita, non solo in supergigigante dove ha ottenuto due quinti posti in questa stagione  ma anche in discesa. Sempre Heel è stato anche l'ultimo italiano a vincere in val Gardena, nel dicembre 2008 ed in supergigante.

Con il passare del tempo e con il sole a coprire una più vasta parte del tracciato, la pista si è velocizzata come a volte succede in Val Gardena. Per l'Italia c'è anche Silvano Varettoni (pettorale 56) con il 10° tempo in 1.59.69. Più indietro Dominik Paris in 2.00.18 20°, Christof Innerhofer 21° in 2.00.20, Siegmar Klotz 25° in 2.00.30, Matteo Marsaglia  27° in 2.00.42 e Peter Fill 31° in 2.00.58. Giovedì è prevista la seconda e ultima prova cronometrata. Nel calendario di cdm  per venerdì è in programma in Val Gardena un supergigante e domenica una discesa. Domenica trasferta nella vicina Alta Badia per lo slalom gigante.

Tutti i siti Sky