29 gennaio 2013

Mosca, il parallelo di Coppa a Hirscher e a una "deb" 20enne

print-icon
mos

L'incredibile pista cittadina di Mosca, teatro dello slalom parallelo

Il city event valevole per la Coppa del Mondo va all'austriaco, per i maschi (fuori agli ottavi gli azzurri Gross e Moelgg); tra le donne vince la tedesca Lena Duerr, al suo primo successo in carriera. La cdm si ferma ora per i Mondiali di Schladming

Lo slalom parallelo di Coppa del Mondo del city event di Mosca è stato vinto dall'austriaco Marcel Hirscher, leader di Coppa, che ha preceduto lo svedese Andre Myhrer e il croato Ivica Kostelic. Sono invece finiti agli ottavi gli unici due azzurri in gara, Stefano Gross e Manfred Moelgg.

Lo slalom parallelo di Coppa del Mondo donne è stato vinto dalla tedesca Lena Duerr, 20 anni e al primo successo in carriera, davanti alla slovacca Veronika Velez Zuzulova. Terza la giovane statunitense Mikaela Shiffrin. Nessuna azzurra, tra le 16 atlete al via, ha partecipato alla gara. La slovena Tina Maze, leader di coppa, è stata eliminata ai quarti dalla giovane svizzera Wendy Holdener incamerando comunque 30 punti e consolidando il suo primato.

Si è gareggiato su una collinetta di neve artificiale costruita con gigantesche impalcature metalliche in un parco fieristico alla periferia della città, in una manifestazione destinata a portare lo sci alpino nelle grandi metropoli come successo ad inizio gennaio a Monaco di Baviera. La Coppa del mondo si ferma ora per i Mondiali di Schladming (Austria) dal 5 al 17 febbraio.

Tutti i siti Sky