Caricamento in corso...
08 febbraio 2013

Pellegrini-Lucas, telenevola finita: Fede va a Narbonne

print-icon
pel

Federica Pellegrini dal prossimo settembre si allenerà in Francia a Narbonne (Getty)

La campionessa veneta ha deciso di seguire il tecnico francese rinunciando alla sua Verona: "Da settembre mi trasferirò a Narbonne, imposterò lì i tre anni di lavoro per Rio 2016". La sorpresa delle istituzioni veronesi: "Aveva garantito di restare qui"

Federica Pellegrini segue Philippe Lucas, ma deve rinunciare alla sua Verona. Dal prossimo settembre Narbonne, in Francia, diventerà la sede di allenamento della campionessa azzurra di nuoto: il tecnico transalpino, scelto dalla Pellegrini per preparare il triennio che la porterà ai Giochi di Rio 2016, non intende infatti allontanarsi da casa. "Dal prossimo mese di settembre mi trasferirò a Narbonne - dice la Pellegrini all'Ansa – e imposterò lì i tre anni di lavoro per Rio 2016".

Anche Filippo Magnini sarà seguito dall'allenatore francese, e dopo i mondiali di Barcellona deciderà il suo eventuale trasferimento: intanto i due atleti, che hanno ribadito di voler seguire i programmi di allenamento di Lucas, incontreranno il tecnico (che ha ringraziato la Pellegrini e Magnini per "l'importante offerta economica ricevuta dal management" ribadendo che "Narbonne è diventata una scelta di vita") il prossimo 24 febbraio a Verona. Federica ha spiegato che nella città francese imposterà "i tre anni di lavoro che mi accompagneranno fino all'Olimpiade di Rio 2016".

"Confermo anche io la fiducia in Lucas - aggiunge Filippo Magnini - e valuterò dopo i Mondiali di Barcellona se unirmi al gruppo di Narbonne per il prossimo triennio".  

Il comune di Verona: "Aveva garantito che restava" -
La decisione di Federica è stato un fulmine a ciel sereno per le istituzioni veronesi: "Ci aveva garantito che sarebbe rimasta a Verona" dichiara l'assessore comunale allo sport, Marco Giorlo. "Questa è una notizia improvvisa, non ci hanno comunicato nulla e devo dire che mi sorprende molto" aggiunge l'assessore che ricorda come "quattro giorni fa, in occasione di una conferenza stampa in municipio, Filippo Magnini, che tra l'altro è tesserato per la società veronese Sport Management, ha confermato che sarebbero rimasti qui". "L'accordo è che si allenino al Centro federale di Verona" conclude Giorlo.
Federica Pellegrini, dal canto suo, finora non aveva mai voluto lasciare Verona e proprio per questo motivo c'era stata la prima "rottura" con Lucas ed era fallita anche l'esperienza a Roma, sotto la guida di Claudio Rossetto. 

Tutti i siti Sky