Caricamento in corso...
03 marzo 2013

Atletica, record del mondo indoor per Jennifer Suhr

print-icon
jen

Jennifer "Jenn" Suhr ha vinto l'oro olimpico a Londra 2012 (Foto Getty)

Ai campionati statunitensi al coperto in corso di svolgimento in New Mexico l'astista, medaglia d'oro a Londra, salta a 5.02, un centimetro in più del primato stabilito a Stoccolma nel 2012 dalla "zarina" Yelena Isinbayeva

Meglio Elena Isinbayeva. Almeno al coperto. Jennifer Suhr, oro a Londra 2012 con metri 4,75 (davanti alla cubana Yarisley Silva e alla Isinbayeva) e argento a Pechino 2008 (sempre dietro alla russa), si è aggiudicata i campionati nazionali superando i 4,80, ha battuto il record statunitense saltando 4,90 ed ha poi conquistato, sempre al primo tentativo, il primato mondiale indoor con 5,02, un centimetro in più del balzo della russa un anno fa a Stoccolma. Ha infine tentato, senza successo, i 5,07. Seconda ai campionati indoor Usa di Albuquerque si è classificata Kylie Hutson, con la stessa misura che era valsa alla Suhr la medaglia d'oro a Londra. All'aperto, Jennifer Stuczynski (questo il suo nome da ragazza) è, con 4,92, la seconda migliore saltatrice con l'asta dopo Yelena Isinbayeva, che detiene, con 5,06, il record del mondo.

Tutti i siti Sky