Caricamento in corso...
10 marzo 2013

Il "Giustiziere" Hopkins mondiale Ibf mediomassimi a 48 anni

print-icon
ber

Bernard Hopkins ha strappato , a 48 anni, la corona Ibf dei mediomassimi ad un avversario di 18 anni più giovane

L'americano ha migliorato il proprio record di pugile più anziano a vincere un titolo strappando, a 48 anni, la corona a un avversario di 18 anni più giovane, il connazionale Tavoris Cloud. "Volevo dimostrare che il club degli Over 40 ancora domina"

L'americano Bernard Hopkins ha migliorato il proprio record di pugile più anziano a vincere un titolo mondiale strappando, a 48 anni, la corona Ibf dei mediomassimi ad un avversario di 18 anni più giovane, il  connazionale Tavoris Cloud. Battendo ai punti, per decisione unanime dei giudici  (116-112, 116-112, 117-111), il campione in carica al Brooklyn's Barclays Center, Hopkins ha superato se stesso, eclissando il record stabilito nel 2011, quando, a 46 anni, aveva conquistato il titolo mondiale Wbc contro il canadese Jean Pascal.

"Volevo dimostrare che il club degli Over 40 ancora domina", ha commentato, dopo la sua 53ma vittoria (di cui 32 per Ko) in 61 match, il pugile di Philadelphia, soprannominato il Giustiziere. Durante la sua carriera da professionista, cominciata nel 1988, Hopkins è stato per dieci anni campione mondiale dei pesi medi. "Ho una storia di distruzione di giovani campioni, non sono sicuro che rivedrete Cloud", ha aggiunto il Giustiziere, che ha inflitto all'avversario la prima sconfitta in 25 incontri.

Il match per la corona mondiale Ibf dei mediomassimi - durante il quale Cloud ha riportato, alla 6/a e alla 12ma ripresa, tagli a palbebre e sopracciglia - ha dimostrato che quel che Hopkins, per l'età, ha perso in potenza, ha guadagnato in tecnica ed esperienza.

Tutti i siti Sky