Caricamento in corso...
12 aprile 2013

Boxe, stoico Stankovic: i Thunder piegano l'Ucraina

print-icon

Nell'andata delle semifinali delle World Series il team di Damiani batte gli Otamans 4-1 grazie ai successi del serbo sul vice campione olimpico e mondiale Berenchyk, di Szello, McLaughlin e Parrinello. Appuntamento tra una settimana a Kiev per il ritorno

Comincia alla grande l'avventura dei Dolce&Gabbana Italia Thunder nelle semifinali delle World Series of boxing. Grazie ai successi di Szello, McLaughlin e soprattutto Stankovic nei primi tre match, la squadra azzurra ha fatto sua l'andata della delicata sfida contro l'Ucraina a Campione d'Italia.

Il punto del 3-0 è arrivato grazie a Branimir Stankovic: il 22enne serbo ha lottato, in un match alla Rocky Balboa, contro il vicecampione olimpico e mondiale Denys Berinchyk. Stankovic non ha mai avuto paura dell'avversario sfidandolo colpo su colpo, fino a vincere all'unanimità. Vittorie anche per l'ungherese Szello, l'irlandese McLaughlin e l'azzurro Parrinello, mentre è uscito sconfitto per ko tecnico al secondo round Modugno contro il favoritissimo Usyk, campione olimpico dei massimi a Londra. Tra una settimana i Thunder tornano sul ring a Kiev per il ritorno: serviranno due vittorie su cinque incontri per accedere in finale.

I risultati degli incontri
Imre Szello vs Denis Solonenko 3-0 (50-45, 49-46, 50-45)
William McLaughlin vs Ievgenii Barabanov 3-0 (48-47, 50-45, 48-47)
Branimir Stankovic vs Denys Berinchyk 3-0 (48-47, 48-47, 48-47)
Vittorio Parrinello vs Victor Gogolyev 3-0 (48-47, 49-46, 49-46)
Matteo Modugno – Oleksandr Usyk TKO

Tutti i siti Sky