Caricamento in corso...
07 giugno 2013

Gran galoppo in diretta, a San Siro si corre il Gp di Milano

print-icon

Domenica 9 giugno si tiene una delle corse più prestigiose e impegnative dell’anno: il Gp Milano in diretta su Sky Sport 24 e collegamenti sul canale 220 di Sky dalle ore 14.00 sino alle ore 18.30

Domenica 9 giugno 2013 l’ippodromo del galoppo di San Siro a Milano sarà il palcoscenico ideale per uno dei più importanti appuntamenti ippici dell’anno: il Gran Premio di Milano – Trofeo Aston Martin. Si tratta di una delle corse più antiche d’Italia: la prima edizione risale al 1889 e ha visto le vittorie di campioni entrati nel mito, quali Nearco, Ribot, Tony Bin, Falbrav ed Electrocutionist.

Il Gran Premio di Milano – Trofeo Aston Martin è uno dei più importanti “banchi di prova” per un purosangue: si corre sulla distanza dei 2.400 metri, particolarmente selettiva, che richiede doti elevate di resistenza, oltre che di velocità. Questa corsa, da sempre, vede primeggiare i campioni dell’ippica italiana e internazionale, purosangue destinati a conquistare vittorie nelle più importanti corse nel mondo, prima di diventare stalloni particolarmente ricercati per la riproduzione e la valorizzazione delle genealogie.

Una giornata di corse, un vero e proprio evento per tutti e in particolare per le famiglie, nello scenario dell’unico ippodromo al mondo dichiarato “monumento di interesse nazionale” dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici: le architetture di San Siro risalgono infatti agli anni ’20, sono tutte realizzate in stile liberty, perfettamente manutenute grazie a tempestivi interventi di restauro conservativo e sono integrate negli alberi secolari del Parco Botanico. Copertura televisiva: Sky Sport 24 e Unire Tv.

Il Gran Premio di Milano – Trofeo Aston Martin sarà trasmesso in diretta da Sky Sport 24 a partire dalle ore 16.50 di domenica 9 giugno. Sullo stesso canale satellitare vanno in onda, sino al pomeriggio di domenica 9, una serie di promo della durata di 25 secondi ciascuno dedicati all’evento. La redazione di Sky Sport 24 trasmetterà due servizi di approfondimento, da 90” ciascuno, nel prime time serale di domenica. Unire Tv effettuerà continui collegamenti sin dal mattino, per mostrare le fasi di preparazione, e poi con una lunga diretta, dalle ore 14.00 alle ore 18.30 circa, per trasmettere l’intera giornata di corse nei punti di accettazione scommesse e su Unire Sat, visibile sul canale 220 Sky. La diretta streaming via Internet di ogni corsa sarà disponibile sul sito www.snai.it.

Un partner d’eccezione: Aston Martin Italia
Aston Martin Italia è main sponsor del Gran Premio di Milano, che assume la denominazione di Trofeo Aston Martin. Dopo aver “esordito” a San Siro in occasione delle Oaks d’Italia, le auto di James Bond tornano all’ippodromo per affascinare ancora il pubblico con un mix di design e potenza: la nuovissima Rapide S quattro porte, non ancora commercializzata nel nostro Paese, la DB9 coupé, sul mercato dal dicembre del 2012, e la luxury citycar Cygnet.

I protagonisti del Gp Milano
I cavalli iscritti al Gran Premio di Milano – Trofeo Aston Martin sono al momento nove: si comincia con Biz the Nurse, che ha appena vinto il Derby d’Italia all’ippodromo romano delle Capannelle e che si presenta come uno dei migliori cavalli di tre anni della sua generazione. L’esperienza è l’arma forte di Frankenstein, purosangue di sei anni con quattro vittorie e otto piazzamenti in carriera. La scuderia Effevi, che ha vinto le Oaks d’Italia con Charity Lane, presenta Romantic Wave, allevato nel prestigioso allevamento della Razza del Velino: nel suo biglietto da visita ha tre vittorie e quattro piazzamenti nelle 10 corse sino a ora disputate. Gli altri iscritti sono Duca di Mantova, Solomar, Vola e Va e Wild Wolf.

Gli ospiti e gli eventi collaterali
Il programma del 9 giugno all’ippodromo di San Siro è denso di ospiti e iniziative: allo spettacolo delle corse dei purosangue, si aggiungerà il fascino delle dimostrazioni di caccia a cavallo e di monta all’amazzone. Non mancheranno stand commerciali, legati al tema ippico ed equestre.

Ore 14.00 – La caccia a cavallo: un tuffo nella storia, nel rispetto della natura La Società Milanese Caccia a Cavallo perpetua una delle più antiche tradizioni legate alla caccia: risalgono infatti al ‘500, opera dei Savoia, le prime norme che hanno regolato questa disciplina in Europa. Lo scorrere dei secoli non ha tolto nulla al fascino della caccia alla volpe, che unisce l’abilità dei cani a quella di cavalli e cavalieri, impegnati nell’inseguimento e nella cattura della preda. La versione contemporanea non vede più la cattura di alcun animale: si svolge infatti con la formula del “draghunting”, con la muta dei cani che va all’inseguimento di una semplice traccia di odore di volpe, lasciata da un apposito cavaliere. Gli aspetti legati alla caccia, all’impegno dei cani fox hound e dei cavalli, al galoppo e alle difficoltà tecniche dettate dai percorsi accidentati in aperta campagna, rimangono immutati rispetto alla versione “storica”. Le regole moderne impongono il pieno rispetto di proprietà private, coltivazioni, zone urbanizzate e soprattutto degli animali selvatici: questa disciplina si integra perfettamente con la natura e, anzi, ne permette di scoprire e apprezzare gli aspetti più profondi e originari.

Ore 17.00 – Grazia ed eleganza: le amazzoni all’ippodromo di San Siro
In collaborazione con l’Aima – Associazione italiana monta all’amazzone – la giornata del Gp Milano permetterà al pubblico di tornare ad apprezzare uno stile di cavalcata prettamente femminile, una volta reso necessario dall’obbligo di indossare esclusivamente gonne: l’amazzone monta infatti con entrambe le gambe sul solo lato sinistro del cavallo, utilizzando una sella e redini specifiche.

Oggi, la monta all’amazzone viene riscoperta per la sua grazia ed eleganza, cui si aggiunge un pizzico di vezzosità, valorizzata dagli abiti storici indossati in queste occasioni. L’Aima promuove la monta all’amazzone in tutte le discipline equestri, comprese salto e dressage, e con tutte le razze equine, per favorire la diffusione di questa modalità di vivere il binomio con il cavallo capace di arrivare, nelle sue forme più sofisticate, a vera e propria arte equestre.

Piccoli ospiti, piccoli cavalli: San Siro si visita in sella a un pony! Confermata la presenza dei pony che, anche in questa occasione, accompagneranno gli ospiti più piccoli per i viali alberati dell’ippodromo, a fianco della splendida fontana posta all’ingresso principale.

Curiosando tra gli stand
In occasione del Gran Premio di Milano, l’ippodromo di San Siro ospiterà diversi stand commerciali a tema ippico: abbigliamento, calzature, accessori e altro ancora, potranno essere liberamente visitati dal pubblico che potrà trovare diverse occasioni per acquisti. Si tratta di un vero e proprio villaggio commerciale che renderà ancora più unica la giornata del 9 giugno prossimo, a cui si aggiungeranno alcune moto custom realizzate dagli abili artigiani della Headbanger Motor Company, la nota casa italiana produttrice di autentici gioielli su due ruote, ricercate e apprezzate da un pubblico di veri appassionati in tutta Europa.

Tutti i siti Sky