26 giugno 2013

Il Governo "gira" a Delrio le deleghe della Idem allo Sport

print-icon
del

Il Ministro degli Affari Regionali e Autonomie, Graziano Delrio, ora assume la delega che era di Josefa Idem allo Sport

Il Cdm riassegna le deleghe della dimissionaria Josefa Idem . L'incarico di titolare dello Sport va a Graziano Delrio, ministro per Affari Regionali e Autonomie. Malagò (Coni): l'onestà di Josefa è indiscutibile, il nostro Paese strumentalizza tutto

Il Consiglio dei ministri ha riassegnato le deleghe della dimissionaria Josefa Idem. Le deleghe per le Pari opportunità, riferiscono fonti di Governo, sono assegnate al viceministro del Lavoro Maria Cecilia Guerra. Le deleghe alle politiche giovanili andranno al ministro Kyenge, quelle allo Sport a Graziano Delrio e al sottosegretario Micaela Biancofiore.

"La Idem? E' una persona a cui sono  molto legato, le voglio bene, abbiamo condiviso emozioni fortissime. Questa cosa mi ha fatto star male, ci siamo sentiti spesso, anche ieri. Non sta a me dare un giudizio. Delle tante persone che conosco, Josefa è una di quelle che considero più serie, perbene, integerrima, quasi un'intergralista. Ha sempre fatto l'atleta, non si è mai occupata di queste cose, la sua onestà credo sia indiscutibile. Il nostro Paese strumentalizza tutto, non si perdona più niente. Veniamo da un'epoca di tanti scandali ma questo deve far riflettere anche chi vuole entrare nel mondo della politica". Giovanni Malagò, il presidente del Coni, parla così dell'ex Ministro dello Sport, dimessasi dopo alcuni problemi con il fisco.

"Continuerò a volerle più bene di prima. Ha sempre fatto  l'atleta e chi sa bene cosa vuol dire fare l'atleta come lei, si rende conto che essere catapultata in certi ruoli può portare a pagare uno scotto molto difficile. Fa parte di quelle esperienze che sono  bagaglio che uno si trascina dietro, solo purtroppo quando le ha toccate con mano. Sono dispiaciuto per un fatto umano", ha proseguito Malagò a Sky.

Tutti i siti Sky