Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 agosto 2013

Paura e rotture a San Francisco: New Zealand avanti 1-0

print-icon
lun

Luna Rossa ancora in difficoltà (Getty)

AMERICA'S CUP 2013. Emirates s'impone su Luna Rossa nella prima regata della finale della Louis Vuitton Cup. Team Prada costretto al ritiro a causa di una rottura. I kiwi inabissano la prua dopo una virata e danneggiano lo scafo. Secondo match rinviato

Colpi di scena, paure e rotture nella baia di San Francisco nella prima giornata della finale della Louis Vuitton Cup. Emirates Team New Zealand si è aggiudicata la prima delle due regate in programma contro Luna Rossa. Match Race da brividi in cui il Team Prada aveva mostrato, in partenza, di potersela giocare contro i kiwi. Tuttavia, un problema al catamarano, ha costretto l'imbarcazione azzurra al ritiro.

Nel prosieguo della regata, a quel punto diventata in solitaria per i neozelandesi, anche l'imbarcazione di Emirates ha registrato problemi dopo una virata in boa, durante la quale il catamarano si è inabissato a prua lanciando in acqua due uomini (poi "ripescati" sani e salvi) e danneggiando lo scafo. Tuttavia, New Zealand è ruscita a concludere la regata e si è aggiudicata il primo punto della serie. Rinviato, invece, il secondo match race proprio per dare modo ai consorzi di riparare le proprie imbarcazioni.