25 agosto 2013

Eclissi di Luna nella nebbia, New Zealand sfiderà Oracle

print-icon

AMERICA'S CUP 2013 . Team Emirates chiude i conti e si aggiudica la Louis Vuitton Cup portando la serie sul definitivo 7-1. Ancora una brutta partenza per il Team Prada che conclude la sua avventura. Ora i neozelandesi se la vedranno con i padroni di casa

Si perdono nella nebbia le ultime speranze di Luna Rossa di allungare la serie di finale della Louis Vuitton Cup. E' Team New Zealand ad aggiudicarsi il trofeo all'ottava regata chiudendo la serie 7-1. Per i kiwi, dunque, la possibilità di sfidare per la vittoria in America's Cup i defender di Oracle che potranno contare sul fattore campo ma che, di fatto, in quest'ultimo mese hanno effettuato solo allenamenti senza potersi misurare con le altre imbarcazioni.

Avvio disastroso per Chris Draper che non riesce a dare velocità al catamarano e parte con un ritardo notevole rispetto ai neozelandesi e, soprattutto, ancora una volta sottovento. Il resto della regata, corsa con nebbia e vento leggero, non ha avuto storia. Emirates è andato in fuga regatando, praticamente, in solitaria. Al traguardo il ritardo degli italiani è stato di 3'20".

Tutti i siti Sky