16 settembre 2013

Fun day, a Milano va in scena la festa dello sport

print-icon

Le attrezzature sportive donate da Sky al CASP (Centro di Avviamento allo Sport Paralimpico) di Milano dell’ospedale Niguarda hanno riscosso subito un grande successo tra i piccoli pazienti

di Valentina Fass

Il sorriso di un bambino dice più di mille parole. Vedere bambini solitamente abituati a vivere in maniera sedentaria, per colpa di una condizione fisica che loro malgrado si trovano ad affrontare, giocare con altri bambini o provare l'emozione di un'immersione, riempie il cuore. Le attrezzature sportive donate al CASP (Centro di Avviamento allo Sport Paralimpico) di Milano dell’ospedale Niguarda hanno riscosso subito un grande successo tra i piccoli pazienti. Materiale sportivo, a supporto di altri 5 centri in giro per l’Italia, é già stato donato da Sky per il Sociale, nel ambito del progetto in partnership con il CIP (Comitato Italiano Paralimpico).

Il motto della paralimpiade è "Non pensare a quello che non puoi fare, pensa a quello che puoi  fare". Così diceva Sir Ludwig Guttman, colui che ha inventato la Paralimpiade. Gestiva a Stoke Mandeville, Inghilterra, il centro di ricerca sulle lesioni del midollo spinale, e si è reso conto dell'importanza dello sport nella riabilitazione. Sono passati più di 60 anni da allora, le attrezzature sono migliorate e gli sport sono diventati accessibili. Non solo sono aumentate le cose che si possono fare, ma anche l'atteggiamento degli stessi atleti paralimpici. Altro che tristezza, quella che si respirava a Londra al Villaggio Paralimpico era gioia. La gioia di poter vivere un tale evento, la gioia di potersi confrontare con persone arrivate da tutto il mondo.

Un po' di quella gioia si è vissuta anche all'inaugurazione delle nuove attrezzature destinate ai ragazzi dell'unità spinale dell'Ospedale Niguarda. Nel guardarli ogni forma di pregiudizio scompare, e rimane solo la prestazione atletica. Un Fun day, un giorno dedicato allo sport e al divertimento per tanti piccoli pazienti, che avranno sicuramente qualcosa da raccontare ai compagni di scuola in questi primi giorni di rientro dalle vacanze.

Tutti i siti Sky