15 gennaio 2014

Wengen, gli azzurri dominano la prima prova della discesa

print-icon
wer

Werner Heel in azione sulla pista del Lauberhorn a Wengen

Sui 4.422 della Lauberhorn di Wengen, la pista più lunga della Coppa del mondo, il più veloce è stato Werner Heel in 2.39.04 seguito da Peter Fill  in 2.39. 34. Terzo tempo per lo svizzero Patrick Kueng. Quarto posto per Innerhofer

I discesisti azzurri hanno dominato la prima prova cronometrata sui 4.422 della Lauberhorn di Wengen, la pista più lunga della Coppa del mondo. Il più veloce è stato Werner Heel in 2.39.04 seguito da Peter Fill  in 2.39. 34. Terzo tempo per lo svizzero Patrick Kueng in 2.39.49 ma già con il quarto tempo c'è un altro azzurro, Christof Innerhofer in 2.39.67. In questa prova è tornato in pista, dopo l'incidente di Val Gardena che l'aveva costretto a saltare non solo la discesa gardenese ma anche quella di Bormio, l'azzurro Dominik Paris che però non ha forzato, chiudendo in 2.44.52.

Nella prova sono state misurate punte di velocità che hanno superato i 148 km orari. Giovedì è in calendario la seconda e ultima prova mentre quella di martedì era stata annullata per il maltempo. Il programma di Cdm a Wengen, ai piedi della parete nord dell'Eiger e del massiccio dello Jungfrau, prevede tre gare: venerdi' la prima supercombinata stagionale, sabato la classica discesa e domenica uno slalom speciale.

Tutti i siti Sky