Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 marzo 2014

Kranjska Gora, trionfa Ligety. La Shiffrin esulta ad Aare

print-icon
lig

Ted Ligety ha vinto lo slalom gigante di Coppa del Mondo a Kranjska Gora (Foto Getty)

In Slovenia lo statunitense si è aggiudicato il gigante di Coppa del Mondo davanti a Raich e Kristoffersen. Sesto Nani, Hirscher fallisce il sorpasso a Svindal. La giovanissima americana, oro a Sochi, trionfa in Svezia. Male tutte le azzurre

Lo slalom gigante di Coppa del Mondo a Kranjska Gora, penultimo della stagione, è stato vinto dallo statunitense Ted Ligety in 2’30’’80. Per il campione olimpico si tratta del sesto successo in gigante in Slovenia. Secondo posto per il veterano austriaco Benjamin Raich, in 2’30’’98 e primo suo podio dopo due stagioni. Terzo il norvegese Henrik Kristoffersen in 2’31’’05. Miglior azzurro Roberto Nani, sesto.

L’altro austriaco, Marcel Hirscher, ha chiuso quarto in 2’31’’43 e non ha sorpassato in classifica generale il norvegese Aksel Svindal, oggi 17.o. Svindal ha 1.046 punti contro i 1.005 di Hirscher. Nella classifica di gigante, quando manca una sola gara, Hirscher ha 510 punti contro i 460 di Ligety.

Tra le fila azzurre, oltre al sesto posto di Nani in 2’32’’40, Davide Simoncelli si è piazzato 11.o precedendo Luca De Aliprandini (14.o) e Manfred Moelgg (15.o).

Shiffrin, una donna sola al comando - Nello slalom speciale femminile di Coppa del mondo ad Aare, quarta vittoria stagionale su sette slalom disputati per l'americana Mikaela Shiffrin. Già nella prima manche conduceva davanti alle svedesi Frida Hansdotter e Maria Pietilae-Holmner. Per l’Italia, la migliore è stata la trentina Chiara Costazza, malinconicamente 18esima. La campionessa olimpica conquista anche la Coppa di specialità con una gara d’anticipo.